lunedì, Agosto 15, 2022

Riapre Centro Agroalimentare di Bologna “All’Orto Mercato”

Ultime News

“ALL’ORTO MERCATO” È IL PUNTO DI RIFERIMENTO PER L’ORTOFRUTTA EQUA E SOSTENIBILE. MOLTI I PROGETTI SVILUPPATI NEL SEGNO DELLA SPESA SOCIALE E DELLA PREVENZIONE DEGLI SPRECHI

Ritorna a Bologna “All’Orto Mercato”, lo storico riferimento per la spesa salutare, certificata e conveniente.

Al punto vendita allestito al CAAB, Centro Agroalimentare di Bologna, i cittadini possono programmare acquisti di ortofrutta stagionale.

Si può assolutamente contare sulla certificazione di qualità CAAB e su prezzi ragionevoli per le esigenze dell’economia familiare.

La sicurezza alimentare sarà valore primario all’“All’Orto Mercato”: CAAB è l’unica struttura italiana a garantire la certificazione internazionale SGS.

Sicurezza e presidio della salute

Sicurezza e presidio della salute sono le parole chiave della nuova educazione alimentare.

La frutta e la verdura sono i pilastri della “Dieta mediterranea”, per questo ad ogni cittadino si deve garantire cibo sano a costi equi.

La postazione CAAB metterà a disposizione dei cittadini circa 400 metri quadri per spaziare nella verdura e nella frutta di stagione, italiana e di produzione a km 0.

C’è un valore aggiunto notevole nella nuova gestione del punto “All’Orto Mercato” affidato alla Cooperativa sociale onlus Eta Beta.

Sarà, infatti, caratterizzato dall’innovativa visione d’imprenditorialità sociale e inclusiva che CAAB ha riconosciuto in linea con i propri obiettivi e le scelte di sviluppo sostenibile.

Eta Beta gestirà il punto vendita All’“Orto Mercato” proponendo verdura dei propri orti e generi alimentari dei produttori della zona dopo un’attenta ricerca sulla qualità. L’obiettivo è offrire un cibo sano e, al contempo, a un costo equo.  

Buon cibo e zero sprechi

All’Orto Mercato” si applicherà il principio della prevenzione degli sprechi alimentari.

I prodotti del CAAB in eccedenza e in ottimo stato saranno proposti ai cittadini a prezzi calmierati.

I prodotti “brutti ma buoni”, esteticamente imperfetti, ma di alto valore nutrizionale, saranno trasformati dalla cooperativa in marmellate, succhi e altro.

Ciò sarà predisposto nei laboratori a norma della cooperativa Eta Beta, poco distanti dall’area CAAB. Un circolo virtuoso che alimenterà anche le dinamiche occupazionali, offrendo lavoro a persone in difficoltà economica e/o personale.

All’Orto Mercato” un impegno anche di carattere sociale

Eta Beta, in collaborazione con CAAB, predisporrà una capillare distribuzione in città attraverso movimentazione a basso impatto ambientale.

“È bene essere” si chiamerà, innanzitutto, il servizio di spesa a domicilio rivolto al cittadino.

Inoltre, attraverso la collaborazione con enti del terzo settore, sarà proposta una spesa sociale, cioè la distribuzione di prodotti in eccedenza e a prezzi calmierati.

La spesa sociale è rivolta alle comunità di accoglienza e alle realtà che si occupano del servizio di approvvigionamento alimentare per persone in difficoltà.

Nella Nuova Area Mercatale CAAB operano oggi:

  • 17 Aziende grossiste,
  • 5 Cooperative associate che raggruppano 290 produttori ortofrutticoli,
  • 80 Aziende Agricole,
  • 2 Organizzazioni di produttori per servire oltre 2mila clienti.  

L’appuntamento è per ogni mercoledì, giovedì e venerdì dalle 15 alle 19 e il sabato mattina dalle 8 alle 13.

Dove? In Via Paolo Canali 15 (interni A e B), negli spazi della Nuova Area Mercatale, a Bologna.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Numero verde ONA

spot_img
spot_img
spot_img

Consulenza gratuita

    Articoli simili