giovedì, Febbraio 9, 2023

Innovhub presenta i dati sulle emissioni delle auto

Ultime News

DOPO DIVERSE PROVE DI LABORATORIO E SU STRADA PER MISURARE LE EMISSIONI DELLE AUTOVETTURE GPL EURO 6, SONO GIUNTI I RISULTATI DELLE EMISSIONI A LIVELLO NAZIONALE PER L’ITALIA. IL LAVORO È STATO PRESENTATO DA INNOVHUB SSI E PUBBLICATO SULLA RIVISTA SCIENTIFICA INTERNAZIONALE “ATMOSPHERIC ENVIRONMENT: X” CON IL TITOLO “DETERMINAZIONE DEI FATTORI DI EMISSIONE GPL DELLE AUTOVETTURE EURO 6 ATTRAVERSO PROVE DI LABORATORIO E SU STRADA: EFFETTO SULLA VALUTAZIONE DELLE EMISSIONI A LIVELLO NAZIONALE PER L’ITALIA”

I database e i modelli di calcolo delle emissioni in atmosfera sono strumenti essenziali per comprendere il ruolo delle diverse fonti di emissione. Definiscono anche i piani e le politiche di miglioramento della qualità dell’aria e di mitigazione del cambiamento climatico antropogenico.

Da poco è stato pubblicato sulla rivista scientifica internazionale Atmospheric Environment: X un importante articolo. Dal titolo “Determination of Euro 6 LPG passenger car emission factors through laboratory and on-road tests. Effect on nation-wide emissions assessment for Italy”, l’articolo aggiorna il database delle emissioni.

La pubblicazione, infatti, è l’elemento conclusivo di un lungo percorso istituzionale e divulgativo finalizzato a contribuire all’aggiornamento del database dell’inventario nazionale delle emissioni. Il lavoro, presentato da Innovhub SSI, contribuisce anche all’implementazione dei risultati in COPERT, il software per il calcolo delle emissioni dovute al trasporto stradale in Europa.

I risultati dei test sulle auto

L’articolo suddetto riporta i risultati di una campagna di test effettuata su un pool di cinque autovetture a doppia alimentazione (benzina-GPL) Euro 6 (B e C). Le auto hanno caratteristiche tecniche differenti e sono state selezionate per rappresentare il moderno parco auto italiano di veicoli a GPL al momento dell’attività sperimentale.

Le auto sono state alimentate sia a benzina sia a GPL e sono state testate su diversi cicli di guida in laboratorio e su strada. Ciò al fine di studiarne il comportamento emissivo e il consumo energetico in condizioni di omologazione e di ricerca. L’attività sperimentale, commissionata da Assogasliquidi, è stata svolta presso il Laboratorio Emissioni – Settore Fonti Mobili di Innovhub SSI.

La successiva pubblicazione su “Atmospheric Environment: X” è stata condotta in collaborazione con l’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA). Ha collaborato anche il Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale del Politecnico di Milano.

Innovhub SSI

Innovhub Stazioni Sperimentali per l’Industria s.r.l. è il centro nazionale di ricerca, innovazione e trasferimento tecnologico che opera in diversi ambiti industriali. Dall’energia al settore alimentare, dal manifatturiero avanzato dei distretti italiani alle biotecnologie, dalle nanotecnologie alla bioeconomia. Fa parte di Enterprise Europe Network, rete che nasce nel 2008 per volontà della Commissione Europea. È di supporto all’internazionalizzazione e all’innovazione di aziende e centri di ricerca e si avvale di 700 partner distribuiti in oltre 60 Paesi del mondo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Numero verde ONA

spot_img
spot_img
spot_img

Consulenza gratuita

    Articoli simili