mercoledì, Gennaio 27, 2021

#AdessoRestoaCasa. Dopo… andrò in Sicilia

Consigliati

Accordo di Parigi: “Make America green again”

Gli Stati Uniti di nuovo nell'accordo di Parigi per il climaIn uno dei suoi primi atti come presidente, Joe...

AQP, Agenda Onu e Unione Europea

La strategia di Acquedotto Pugliese nella gestione della risorsa idrica e il ruolo della Regione PugliaAQP, acronimo di Acquedotto...

Covid-19: l’inquinamento atmosferico uccide

Covid-19 inquinamento atmosferico. La "natura" del problemaCovid-19 inquinamento atmosferico. I cambiamenti climatici sono considerati dalla comunità scientifica internazionale come...

In palio trentadue soggiorni, gratuiti, nell’isola

Centri storici, monumenti e chiese deserti. Città silenziose e respirabili. In montagna si sente solo lo stormire delle foglie mosse dal vento. L’acqua del mare trasparente lascia intravedere fondali puliti.

È così che ci apparirà il Paese alla fine del lockdown. Il confinamento in casa dovuto all’emergenza pandemica del Coronavirus ci ha ripagati migliorando angoli dello Stivale che presenza e azioni dell’uomo aveva alterato.

Quando ci sarà consentito tornare a viaggiare, probabilmente ci sarà permesso spostarsi solo in Italia. Questa sarà una buona occasione per andare a scoprire le bellezze e le tradizioni di borghi, paesi e città della penisola.

Tra le regioni italiane che offrono più attrazioni turistiche, figura la Sicilia

Taste&Win Sicilia - Carnevale di Sciacca
Taste&Win Sicilia – Carnevale di Sciacca

«La bellezza monumentale che ci circonda, i nostri paesaggi, il nostro cibo ci consentono di partire da una posizione privilegiata», spiega Giuseppe D’Antona, presidente della Pro Loco di Caltanissetta.

La Trinacria è circondata da 1.152 Km di costa. A questa vanno aggiunti i 500 Km di coste delle isole minori.  Di questi, 923 km sono balneabili e la stagione al mare va sino a novembre.

La pandemia da Coronavirus ha messo in ginocchio il turismo, con una perdita di oltre 7miliadi di euro.

Per gli esperti, però, è proprio il turismo, il settore giusto per rilanciare l’economia dell’isola.

La Pro Loco di Caltanissetta, insieme con la redazione di uno@uno e la collaborazione di enti e associazioni hanno promosso l’iniziativa dal titolo #AdessoRestoaCasa. Dopo… andrò in Sicilia.

L’evento, con metodo Taste&Win, (in italiano “gusta e vinci”) mette in palio trentadue soggiorni, gratuiti, nell’isola.

Scopo del progetto far sì che i prescelti, dopo aver gustato l’offerta turistica, diventino loro stessi ambasciatori nel mondo del brand siciliano.

L’iniziativa è stata resa possibile grazie anche alla disponibilità di operatori del settore alberghiero.

Il concorso è iniziato il 6 aprile scorso e c’è tempo fino al 25 luglio per inviare la propria adesione. Il sorteggio è previsto per il prossimo 8 agosto.

Come partecipare a Taste&Win

Taste&Win - Tempio di Segesta
Taste&Win – Tempio di Segesta

È sufficiente collegarsi alla pagina web di #AdessoRestoaCasa registrarsi e sperare di essere uno dei fortunati estratti.

I vincitori della selezione potranno, poi, prenotare il loro soggiorno in Sicilia dal prossimo mese di agosto. Il periodo valido fruire della vacanza comprende anche tutto il 2021 e 2022.

«I visitatori coinvolti, diventeranno i nostri ambasciatori nel mondo e racconteranno della loro esperienza siciliana dove primeggiano l’accoglienza, la storia, la cultura, la visione di incantevoli siti e la buona cucina».

Il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (DPCM) dà avvio alla cosiddetta Fase 2 dell’emergenza pandemica il 4 maggio prossimo.

Pertanto gli affiliati alla Pro Loco di Caltanissetta sono sicuri che gli italiani comincino a cercare su internet i posti dove andare in vacanza.

La metodologia Taste&Win per promuovere il territorio

Taste&Win - Taormina Isola Bella
Taste&Win – Taormina Isola Bella

«Grazie alla nostra metodologia uno ad uno che prevede l’uso dei social integrato con gli strumenti di comunicazione tradizionali – spiega Giuseppe Cannavò responsabile di uno@uno – negli anni siamo riusciti con Taste&Win a far conoscere e promuovere il territorio del Centro Sicilia».

Taste&Win® non è un concorso a premi tradizionale e non ha finalità di lucro. Non pubblicizza o invita all’acquisto di prodotti e servizi aziendali. I premi in palio sono sotto forma di buoni sconto del 100% del bene stesso.

Scopo dell’evento, invece, è la valorizzazione del territorio italiano, delle sue tradizioni e/o di specifici eventi culturali.

«I fortunati vincitori esploreranno i nostri luoghi e diventeranno messaggeri del territorio. Una vacanza che li coinvolgerà in un’accoglienza raffinata che non dimenticheranno facilmente».

L’elenco dei premi in palio e il regolamento sono disponibili ai seguenti link i premi e regolamento #AdessoRestoaCasa, pagina Facebook.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime News

Accordo di Parigi: “Make America green again”

Gli Stati Uniti di nuovo nell'accordo di Parigi per il climaIn uno dei suoi primi atti come presidente, Joe...

Prende il via STRIMS, il Sistema Tracciabilità Rifiuti Materiali e Sorgenti

STRIMS è il portale istituzionale dell’Ispettorato Nazionale per la Sicurezza Nucleare e la RadioprotezioneIl portale di STRIMS soddisfa un’importante novità prevista dal D.Lgs. 101/2020,...

La strage amianto a Reggio Calabria

L'appello dell'ONA Reggio Calabria contro la strage amiantoL’Osservatorio Nazionale Amianto, attraverso l’ONA Reggio Calabria, rivolge un nuovo pressante appello alle istituzioni.Un primo pensiero è...

Articoli simili