giovedì, Febbraio 22, 2024

ILVA

Acciaierie d’Italia ex ILVA: le bonifiche dell’amianto ferme al 63%

ACCIAIERIE D'ITALIA, EX ILVA, CHIEDE UNA PROROGA PER TERMINARE LA BONIFICA Fino al 27 marzo è stato rimosso il 63% dell’amianto presente nell’ex Ilva, oggi Acciaierie d’Italia. È quanto riportato nell’ultimo report di monitoraggio dell’ISPRA sullo stabilimento. Il 1° maggio...

Uno Maggio Taranto Libero E Pensante

DOPO DUE ANNI DI PAUSA, ANTONIO DIODATO, ROY PACI E MICHELE RIONDINO, DIRETTORI ARTISTICI DELLA MANIFESTAZIONE "UNO MAGGIO TARANTO LIBERO E PENSANTE", CON GRANDE IMPEGNO E ORGOGLIO, RILANCIANO UNA NUOVA EDIZIONE. IL FINE DAR VOCE AI DIRITTI INASCOLTATI DEI...

“Made in ILVA”, il dramma degli operai dell’acciaieria

LO SPETTACOLO “MADE IN ILVA”, DI INSTABILI VAGANTI, CELEBRA I SUOI DIECI ANNI DAL DEBUTTO CON UNA NUOVA VERSIONE IN FRANCESE CHE SARÀ PRESENTATA IN TUNISIA. “Made in Ilva” è il pluripremiato spettacolo di impegno civile sull’ILVA di Taranto, di...

Lavoratori esposti all’amianto: emendamento del sen. Turco

IL PARLAMENTARE MARIO TURCO HA PROPOSTO IN COMMISSIONE BILANCIO DEL SENATO UN EMENDAMENTO IN FAVORE DEI LAVORATORI ESPOSTI ALL'AMIANTO. Mario Turco, vicepresidente del gruppo M5S e già sottosegretario a palazzo Chigi nel governo Conte II, ha avanzato la sua mozione...

Ambiente Svenduto: condannati i gestori dell’ILVA

Il processo Ambiente Svenduto, per i danni causati dall’ILVA di Taranto, cominciato nel 2016, si è concluso oggi.  I 47 imputati (44 persone fisiche e 3 società) sono stati condannati con pene che vanno fino a 22 anni di...

Fondo Europeo per un’economia verde

Bruxelles propone lo stanziamento di un Fondo Europeo di base di 7,5 miliardi, a partire dal 2021, per finanziare con risorse pubbliche "la modernizzazione" di grandi impianti industriali e "la bonifica di siti contaminati". Senza violare le regole UE...

Ex ILVA, l’Europa ammonisce l’Italia. Lettera al premier Conte

I comitati per la salute, di Taranto, ricordano al premier Giuseppe Conte, con una lettera, che un nuovo procedimento è stato aperto contro lo Stato italiano da parte della Corte dei Diritti dell'Uomo di Strasburgo per violazione dei diritti...

“Albe e tramonti” per… non dimenticare

A Taranto Flash mob "Albe e Tramonti", di genitori tarantini, per ricoradre alle istituzioni che “tutto l’acciaio del mondo non vale la vita di un solo bambino" A Taranto Flash mob "Albe e Tramonti" Giunge da Taranto, dalla voce degli strumenti...

Emergenza amianto in Italia: Puglia nuovo epicentro

L’Osservatorio Nazionale Amianto interviene in Puglia per continuare la mobilitazione a livello nazionale Si registra a Taranto e Bari un continuo aumento di casi di patologie asbesto correlate e di malattie neoplastiche. L’ONA organizza nelle zone più “calde” della Puglia...

“CHIUDIAMOLA QUA”: i genitori tarantini

D.ssa Francesca Viggiano, in data 19 ottobre u.s. sono state consegnate all’Ufficio Protocollo del Comune di Taranto le prime 4mila firme raccolte attraverso una petizione popolare promossa da Genitori tarantini e LiberiAmo Taranto. Dalla petizione alla lettera delle associazioni Riceviamo è pubblichiamo la...

Latest News

Il suolo: una soluzione al cambiamento climatico

MENTRE IL MONDO SI CONFRONTA CON LA CRESCENTE MINACCIA DEL RISCALDAMENTO GLOBALE DI 1,5ºC, GLI ESPERTI CHIEDONO CHE IL...