domenica, Febbraio 25, 2024

“Sustainability impact forum”. Pensare globale e agire locale

Ultime News

È IN CORSO A MILANO, A PALAZZO PIRELLI, LA DUE GIORNI DI LAVORI DELLA PRIMA EDIZIONE DEL “SUSTAINABILITY IMPACT FORUM”. CIRCA 250 GIOVANI SI STANNO CONFRONTANDO, COLLEGATI DA TUTTO IL MONDO, SU TEMI COME AMBIENTE, SOSTENIBILITÀ E SALVAGUARDIA DEL NOSTRO PIANETA

È in corso a Milano, a Palazzo Pirelli, la due giorni di lavori del “Sustainability impact forum”. Circa 250 giovani si stanno confrontando, collegati da tutto il mondo, in lingua inglese, su temi come ambiente, sostenibilità e salvaguardia del nostro pianeta. L’evento è stato promosso dall’agenzia ONU Sustainable Development Solutions Network (SDSN Youth).

Lanciata il 1° giugno del 2015 a Parigi, SDSN Youth educa I giovani alle sfide dello sviluppo sostenibile.  La Rete offre ai giovani l’opportunità di utilizzare la propria creatività e conoscenza per proporre soluzioni innovative per l’implementazione degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile.

Il Network raggruppa società, associazioni universitarie e organizzazioni interamente gestite da giovani. Incentrati sui giovani, anche istituti di ricerca, ONG, gruppi orientati alla scienza e altri enti che hanno competenze in una o più aree relative allo sviluppo in ricerca, promozione, educazione o implementazione di soluzioni innovative.

«Giovani, con un’età media tra i 20 e i 25 anni, che si siano voluti scambiare le loro opinioni per noi è un aspetto importante», ha detto l’assessore all’Ambiente Giorgio Maione della Regione Lombardia, che ospita l’evento. «Diverse provenienze geografiche si traduce con diverse sensibilità, diversi approcci».  «Chi è nato nel 2000 oggi sta completando il percorso universitario e quindi ha sicuramente elementi, formazione e cultura per dirci qualcosa. La propensione al cambiamento, la voglia di innovare e anche qualche idea brillante possono servire alle istituzioni per affrontare queste tematiche che riguardano tutti».

Il “Sustainability Impact Forum” è destinato a essere un evento ricorrente, annuale, a partire dal 2023. A conclusione del SIF, sarà pubblicato un rapporto con i risultati ottenuti e saranno presi in carico gli obiettivi per la prossima edizione.

Gli obiettivi del “Sustainability impact forum”

L’evento mira a massimizzare il potenziale di sviluppo dei giovani, facilitando la localizzazione degli SDG’s:

  • Creare uno spazio duraturo per il dialogo intergenerazionale e multisettoriale, e lo scambio di idee tra i giovani, dirigenti d’azienda e imprenditori, politici e decisori politici e altre parti interessate;
  • ​Dare sostegno ai giovani, analizzare le questioni locali e globali, quindi sviluppare e rendere operative soluzioni solide e sostenibili, garantendo la loro partecipazione ai processi decisionali;
  • ​Identificare opportunità specifiche, che i giovani contribuiscano alla localizzazione degli SDG attraverso meccanismi integrati e inclusivi e collaborino con altri giovani e altri attori esistenti;
  • Ottenere un impegno chiaro dai leader, per sostenere le iniziative e l’insieme definito di azioni che sono state premiate attraverso il pitch competition;
  • ​Costruire una comunità globale di risolutori, per aiutare ad affrontare le questioni urgenti relative ai 17 obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite (UN 17 SDGs).
"If It can be thought, It can be done, a problem can be overcome” (Elizabeth Ann Bucchianeri)

Numero verde ONA

spot_img
spot_img
spot_img

Consulenza gratuita

    Articoli simili