giovedì, Dicembre 7, 2023

“Space Architecture”, ossia spingere la conoscenza oltre la capacità umana

Ultime News

L’ÉQUIPE DI ARCHITETTI “BE_ARCH” DI ANDRIA (BAT), ORGANIZZA L’EVENTO “VIVERE OLTRE LA TERRA: SPAZIO E SPACE ARCHITECTURE”

Il 4 gennaio prossimo si tiene, al Museo Diocesano San Riccardo ad Andria (BAT), la conferenza sulla “Space Architecture”.

“Space Architecture” significa spingere la conoscenza oltre la capacità umana. La manifestazione dà l’avvio a un susseguirsi di eventi che riguardano architettura, urbanistica, design e arte.

Alla conferenza segue la presentazione dell’installazione “La Navicella”, il padiglione dimostrativo presente al momento in Piazza Catuma. La Navicella (nella foto) è un padiglione di forma “aerea” in grado di far volare fantasia e creatività e al contempo essere uno spazio conviviale per i cittadini.

La “Navicella”

La struttura della “Navicella” è una semplificazione costruttiva della celebre superficie di minima di Enneper, cioè una superficie con autointersezioni. Il padiglione, è spiegato nella nota, è anche luogo di protezione e presidio dei libri presentati durante la manifestazione. È una sorta di disco volante spaziale sceso sulla Terra per “I Dialoghi di Trani”.

L’équipe Be_Arch di Andria (BAT), organizza l’evento “Vivere oltre la Terra: spazio e space architecture”.  Lo scopo è di presentare il tema in ambito architettonico attraverso lo studio delle Tesi di ricerca “Hive Mars – Habitat Marziano” di ArchiMars.  Le verifiche sono state effettuate al Politecnico di Bari nell’anno 2020 utilizzando la stampa 3D come tipologia costruttiva.

Le personalità

L’evento si apre con la conferenza alla presenza dei Prof. Arch. Giuseppe Fallacara, Prof. Arch. Nicola Parisi del Politecnico di Bari, SpaceArchitect Vittorio Netti – ricercatore presso il Sicsa di Houston (USA), che affronteranno il tema della “Space Architecture”.  Nel dettaglio, Arch. Marco Stigliano, Arch. Sabino Aniello, Arch. Francesca Onesti – Presidente commissione Cultura Ordine degli Architetti BAT.

L’equipe Be_Arch è composta dagli architetti Fabio Burno, Adriana Catino, Laura Colasuonno, Miriam Di Candia, Ivana Fuscello, Simona Fusiello, Michele Maria Giorgino, Claudia Montrone, Matteo Nigretti e Vincenzo Sgaramella, gruppo di giovani architetti con la collaborazione degli architetti Sabino Aniello, Emanuele Calvi, Marco Stigliano e Domenico Tangaro.

Tengono i saluti istituzionali l’avv. Giovanna Bruno, sindaca di Andria, l’arch. Mario Loconte, assessore al Quotidiano, Grazia Di Bari, consigliera regionale alla Cultura e l’arch. Paolo D’Addato, presidente dell’Ordine degli Architetti BAT.

Conferenza di apertura il 4 gennaio 2023, al Museo Diocesano San Riccardo di Andria in Via Domenico de Anellis, 46; mostra espositiva alla “Navicella”, fino al 4 febbraio 2023.

Numero verde ONA

spot_img
spot_img
spot_img

Consulenza gratuita

    Articoli simili