mercoledì, Febbraio 28, 2024

Se ti conosco mi Fido, il progetto per essere una zampa avanti

Ultime News

L’ISTITUTO COMPRENSIVO TAURO-VITERBO DI CASTELLANA GROTTE È UNA “ZAMPA” AVANTI E CON IL PROGETTO “SE TI CONOSCO MI FIDO” HA POSTO L’ATTENZIONE SUL RISPETTO DEGLI ANIMALI. IL CORPO DOCENTE DELL’ISTITUTO SI È PERTANTO IMPEGNATO A SENSIBILIZZARE GLI ALUNNI NEI CONFRONTI DELLE CATEGORIE PIÙ DEBOLI, TRA CUI I RANDAGI E LO HA FATTO ACCOGLIENDO UNA GATTINA CIECA IN ATTESA DI ADOZIONE. HA ANCHE INDETTO UN CONCORSO FOTOGRAFICO “I LOVE MY PET”, LE CUI FOTO PIÙ BELLE SARANNO UTILIZZATE PER LA REALIZZAZIONE DEL CALENDARIO PET 2023

Essere una “zampa” avanti non è da tutti. Ci riesce bene l’Istituto Comprensivo Tauro-Viterbo di Castellana Grotte (in provincia di Bari) che si è posto un ambizioso obiettivo. Nel prossimo futuro, l’IC intende sensibilizzare le giovani generazioni nel contrasto al randagismo e istituire una colonia felina.

In questa prospettiva, ha sviluppato un progetto, inserito nel Piano Triennale dell’Offerta Formativa, sul tema “Se ti conosco mi Fido”. «L’attenzione e il rispetto degli animali – ha spiegato la dirigente Carmela Pellegriniè solo un aspetto di un discorso molto più ampio che la nostra scuola sta portando avanti».

Uno sguardo particolare è stato rivolto ai gatti randagi. L’IC Tauro-Viterbo, infatti, ospita da qualche mese Rey, una gatta trovatella cieca in attesa di adozione.

“Se ti conosco mi Fido”, l’iniziativa dell’IC Tauro-Viterbo di Castellana Grotte a difesa dell’ambiente e degli animali

Il progetto “Se ti conosco mi Fido” si inserisce nella futura programmazione comunale per promuovere e diffondere la cultura del rispetto del territorio. È rivolto a tutte le classi dell’Istituto Comprensivo e «nasce dalla vocazione “pet friendly” della nostra scuola» ha detto la docente Rossana Giannotta.

L’obiettivo è sensibilizzare i piccoli «nei confronti delle categorie più deboli – ha aggiunto Giannotta che ha stilato il progetto – nella fattispecie gli animali». Quando decidiamo di accoglierli nelle nostre case e nelle nostre vite dobbiamo sapere che essi hanno dei diritti e noi dei doveri nei loro confronti.

Su questi argomenti si è discusso nel corso di un primo incontro organizzato dall’Amministrazione comunale alla presenza di tutte le agenzie del territorio coinvolte. «Non si può non partire dalle scuole», sono state le parole conclusive del dibattito pronunciate dal consigliere Victor Casulli con delega al randagismo.

I LOVE MY PET, il concorso fotografico indetto dall’IC Tauro-Viterbo

Secondo l’Istituto, non c’è niente di meglio che dare e ricevere affetto, difatti avere animali domestici fa bene alla salute. Essi fanno aumentare i pensieri positivi, ci fanno sentire bene con noi stessi e ci aiutano a ridurre lo stress.

Per questi motivi, l’IC Tauro-Viterbo ha bandito il concorso fotografico “I LOVE MY PET!” per alunni, docenti e personale non docente dello stesso Istituto Comprensivo. I partecipanti hanno inviato il proprio scatto entro il 12 novembre scorso e adesso una giuria di esperti selezionerà le foto più belle. Queste saranno utilizzate per la realizzazione del Calendario Pet 2023. Una iniziativa che rientra nella campagna di sensibilizzazione al rispetto per gli animali “Qua la zampa”, promossa in collaborazione con il Comune di Castellana Grotte.

Numero verde ONA

spot_img
spot_img
spot_img

Consulenza gratuita

    Articoli simili