giovedì, Luglio 18, 2024

Rispetto per l’ambiente, Gorizia riqualifica uffici, scuole e palestre

Ultime News

CONSUMI PIÙ BASSI E RISPETTO PER L’AMBIENTE SONO GLI OBIETTIVI DEL COMUNE DI GORIZIA CHE RIQUALIFICA UFFICI, SCUOLE E PALESTRE PUBBLICHE

L’attenzione per la natura coinvolge anche gli enti che decidono di intervenire sugli edifici pubblici per risparmiare sui costi e per rispettare l’ambiente. È il caso del comune di Gorizia, che ha affidato a un player di riferimento di settore la riqualificazione energetica dei principali edifici comunali. Saranno così riqualificate ventotto scuole, quattro palestre e ventitré sedi di uffici pubblici.

Sui cinquantacinque edifici gestiti dall’amministrazione comunale questa installerà impianti solari e fotovoltaici per l’autonomia energetica.

Gli edifici interessati nel comune di Gorizia

A beneficiare degli interventi decisi dall’amministrazione comunale saranno il Palazzo Attems – S. Croce, sede del Municipio di Gorizia e il Museo di Santa Chiara. Qui saranno installati impianti di illuminazione interna di ultima generazione che valorizzeranno, in ottica green, le sedi simbolo della città.

Saranno installati impianti fotovoltaici su quindici edifici, garantendo una copertura del fabbisogno energetico del 40%. Ogni struttura coinvolta nel progetto vedrà l’installazione di una nuova illuminazione interna (saranno sostituite 9mila lampade con tecnologia LED).

Negli edifici scolastici saranno riqualificate le valvole termostatiche dei caloriferi per regolare il flusso d’acqua in base alla temperatura richiesta dall’ambiente.

A integrazione delle infrastrutture presenti, saranno installate sei colonnine di ricarica, di cui cinque per le biciclette elettriche e una per le autovetture, contribuendo al turismo sostenibile della città di Gorizia.

Le dichiarazioni del sindaco di Gorizia e del Direttore dell’Area Nord di ENGIE Italia

«In un momento come quello attuale, questo intervento, per il quale è stata effettuata una regolare gara, rappresenta davvero un passo importante per il contenimento della spesa energetica del Comune che, con gli aumenti intollerabili di questo periodo, ha raggiunto livelli che mettono a rischio lo stesso bilancio dell’ente – spiega il sindaco di Gorizia Rodolfo Zibernaquindi, stiamo compiendo e compiremo sforzi in ogni direzione per ridurre i costi dell’energia». 

«Il piano di efficientamento predisposto a favore del Comune di Gorizia cambierà i consumi delle principali strutture pubbliche della città, garantendo elevati standard di sostenibilità ambientale», chiarisce Marco Massaria, Direttore dell’Area Nord di ENGIE Italia. «Si tratta di interventi sempre più necessari per accelerare i percorsi di decarbonizzazione e raggiungere i target nazionali ed europei».

Numero verde ONA

spot_img
spot_img
spot_img

Consulenza gratuita

    Articoli simili