venerdì, Agosto 19, 2022

Rispetto dell’acqua. Progetto per i bambini di Albisola

Ultime News

AL VIA IL SECONDO EVENTO DI INCLUSIONE E SOSTENIBILITÀ PER I BAMBINI “UN SOLO MARE PER TUTTI”. L’INIZIATIVA, CHE QUEST’ANNO HA FATTO TAPPA AD ALBISOLA (SAVONA), HA PREVISTO UNA TRAVERSATA IN WINDSURF A CURA DI MATTEO IACHINO, CAMPIONE MONDIALE DELLA SPECIALITÀ

È partita la seconda tappa del progetto “Un solo Mare per tutti”, una serie di iniziative per bambini liguri, con tanto di traversata in windsurf.

Dopo il successo dello scorso 3 maggio a Genova Sturla, l’evento è sbarcato ad Albisola Superiore lunedì 6 giugno, con il coinvolgimento di cinquanta bambini. La giornata è stata dedicata al rispetto dell’acqua e dell’ambiente marino.

Il progetto nei dettagli

L’evento è stato organizzato dall’associazione Porto dei piccoli con la collaborazione di Ita140, Tirreno Power, Yacht Club Italiano e con il patrocinio del Comune di Albisola Superiore. La serie di iniziative culminerà con l’impresa sportiva di Matteo Iachino, campione mondiale di windsurf nel 2016 e “Ambassador” dell’associazione “Il Porto dei piccoli”.

Infatti, a fine estate, Iachino raggiungerà l’isola di Giraglia in Corsica, partendo dalla Liguria. Una distanza di 85 miglia nautiche (157 chilometri) da percorse interamente in windsurf.

Matteo Iachino si è detto molto contento di partecipare al progetto socioeducativo di “Il Porto dei piccoli”.

L’iniziativa trasmette, infatti, i valori dell’attività sportiva e il rispetto per l’ecosistema marino. A iniziare da piccole buone pratiche che i bambini possono svolgere quotidianamente.

I laboratori per i bambini

Tre i laboratori, incentrati sulla sostenibilità ambientale e sulla promozione dei valori degli sport acquatici. “Scopriamo la spiaggia”, è il laboratorio in cui un biologo marino coinvolge i bambini nell’esplorazione dell’arenile e alla raccolta di elementi naturali. Si possono, così, studiare gli aspetti legati alla morfologia e alla biologia.

Il secondo laboratorio, “Plastic Art”, propone la raccolta differenziata dei rifiuti solidi trovati sulla spiaggia, per arrivare a elaborare un’opera ecosostenibile a tema marino. I ragazzini imparano a conoscere l’origine dei rifiuti e come evitarne la dispersione.

Nel terzo laboratorio, “Io e le onde”, i bambini, attraverso il gioco, emulano Matteo Iachino con windsurf ricreati con tavole e teli, sulla spiaggia.

L’evento di Albisola è anche un esempio di inclusione, poiché coinvolge bambini dell’Istituto Comprensivo Albisole, delle case di accoglienza e in cura all’Ospedale Pediatrico San Paolo di Savona. 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Numero verde ONA

spot_img
spot_img
spot_img

Consulenza gratuita

    Articoli simili