sabato, Agosto 13, 2022

In Lombardia un modello di scuola sostenibile

Ultime News

LA REGIONE LOMBARDIA, INSIEME A “FONDAZIONE LOMBARDIA PER L’AMBIENTE”, HA PROMOSSO UN BANDO DI CONCORSO CON L’OBIETTIVO DI FAR CRESCERE UN MODELLO DI SCUOLA SOSTENIBILE. LE DOMANDE DEVONO ESSERE PRESENTATE ONLINE ENTRO IL 21 GIUGNO

È aperto il bando “Incentivi per sviluppare progetti di educazione ambientale e alla sostenibilità”.

Si tratta della seconda edizione dell’iniziativa che la Regione Lombardia porta avanti insieme a Fondazione Lombardia per l’Ambiente (FLA).

L’obiettivo è far crescere un modello di scuola sostenibile, incentivare il sistema di reti di educazione ambientale e supportare la crescita della cultura della sostenibilità. Ogni progetto premiato riceverà un contributo di 5mila euro.

La Regione Lombardia punta sull’educazione ambientale

Il bando è parte di una serie di azioni promosse dalla Regione Lombardia a sostegno dell’educazione ambientale e rappresenta un pilastro del cambiamento verso la sostenibilità.

Creare rapporti tra enti locali, scuole e Terzo settore favorisce la diffusione di iniziative ambientali tra i giovani, la pubblica amministrazione e le imprese.

Il bando

Il bando seleziona progetti di qualità nel campo dell’educazione ambientale e della sostenibilità, valorizzando le iniziative già in atto sul territorio o incentivandone di nuove.

È rivolto a istituti scolastici statali, paritari e privati, realtà del Terzo settore (mondo associativo, fondazioni, consorzi, cooperative), enti della pubblica amministrazione; soggetti della business community.

I progetti

I progetti devono creare reti di collaborazione tra soggetti attivi nel territorio in ambiti educativi formali e non formali e informali (enti produttivi, cittadinanza attiva).

Gli ambiti formali comprendono istituzioni scolastiche, statali, paritarie e private, quelli non formali, invece, enti locali, Terzo settore, enti di ricerca.

I progetti devono riguardare queste azioni:

  • opporsi alla perdita di biodiversità.
  • promuovere l’efficienza energetica e il ricorso a fonti di energia rinnovabili;
  • incentivare lo sviluppo dell’economia circolare;
  • favorire misure di contrasto al cambiamento climatico;
  • perseguire il disinquinamento di aria, acqua e suolo.

Modalità di partecipazione al bando

Le domande devono essere presentate online sul sito dei Bandi online dell’ente lombardo, entro il 21 giugno.

I progetti dovranno essere realizzati tra il primo settembre 2022 e il 31 dicembre 2023. Saranno ammesse le domande che otterranno un punteggio di almeno 16/40 relativo ai criteri qualitativi.

I premiati

Le proposte selezionate che otterranno un punteggio qualitativo pari o superiore a 24/40 riceveranno il riconoscimento di iniziative di qualità a livello regionale.

Esse saranno presentate nella sezione del portale regionale di educazione ambientale e insignite di una “soft label” di Regione Lombardia, della durata di due anni.

Sarà consegnata una targa e un logo digitale per le attività di promozione, il 18 ottobre 2022. La manifestazione si svolgerà nell’ambito della 2° Fiera di Educazione alla Sostenibilità Ambientale presso l’Auditorium G. Testori a Milano.

La dotazione finanziaria

La dotazione finanziaria è pari a 50mila euro, di cui un minimo di 35mila euro sono riservati a istituti scolastici, enti del Terzo settore ed enti pubblici. Un massimo di 15mila euro sono riservati ai soggetti della business community.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Numero verde ONA

spot_img
spot_img
spot_img

Consulenza gratuita

    Articoli simili