venerdì, Luglio 19, 2024

Latina, lieto evento in spiaggia: nate cinque tartarughe

Ultime News

LIETO EVENTO SUL LITORALE DI LATINA: NASCONO CINQUE TARTARUGHE. DOMENICA SCORSA LA SEGNALAZIONE: ORA SI CERCA IL NIDO

Sulla spiaggia di Latina sono nate cinque tartarughe Caretta Caretta. Il lieto evento è raro sul litorale pontino, che di solito non viene interessato dalla nidificazione, se non nelle zone più a sud. Invece quest’anno le tartarughe non solo hanno nidificato nel capoluogo, a Foce Verde per la precisione (zona non lontana dalla ex centrale nucleare), ma hanno inaugurato l’anno delle nascite nel Lazio.

A scoprire le piccole testuggini sulla spiaggia è stata una bambina di 11 anni dei Castelli Romani che, nella giornata di domenica, era al mare con la mamma. Immediata la segnalazione alla Capitaneria di Porto (numero verde 1530).

Una delle tartarughe trovate a Latina

La rete di salvataggio delle tartarughe a Latina

A rendere noto l’accaduto è oggi il Comune di Latina, in una nota in cui racconta i fatti. In seguito alla segnalazione da parte della bambina, “avvisata la rete regionale TartaLazio, che si occupa del recupero, del soccorso, dell’affidamento e della gestione delle tartarughe marine”.

Prima un ritrovamento, poi altri quattro. Dopo la prima tartarughina, ne sono spuntate altre quattro. Si è attivato il Centro di recupero di Zoomarine a Torvajanica, in provincia di Roma. Ora si cerca il nido.

“Da subito si è attivato il protocollo per curarla e trasferirla nuovamente nel suo habitat naturale – ha proseguito l’ente comunale -. Poche ore dopo, a poca distanza, trovate altre quattro tartarughe appena nate, più una che purtroppo non è sopravvissuta e un’altra che è stata avvistata mentre si dirigeva verso il mare”.

La spiaggia di Latina

Tartarughe: da domenica si cerca il nido

Da domenica sera, giornata in cui è arrivata la prima segnalazione, ogni sera si spiana la spiaggia del lungomare di Latina per cercare eventuali tracce del passaggio delle tartarughe. Con questo sistema si sta cercando il nido.

“La stessa operazione ci sarà anche questa sera. Avvisata anche l’azienda speciale Abc di non passare con i mezzi pulisci sabbia nell’area interessata. Trovare il nido è ovviamente la soluzione migliore per poterlo monitorare, mettere in sicurezza e al riparo dai bagnanti. Allo stesso tempo avere la possibilità di monitorare le tartarughe appena nate permette di valutare il loro stato di salute prima di liberarle”.

Latina, sono le prime tartarughe nate quest’anno

Latina ha inaugurato la stagione delle nascite di tartarughe nel Lazio. A dirlo è la stessa TartaLazio. “Da un nido non ancora identificato a Foceverde di Latina presso lo stabilimento NUSA, c’è stata la nascita delle prime tartarughine dell’anno nel Lazio. Al termine di una giornata particolarmente complicata, abbiamo registrato la nascita di almeno 10 piccole (ma certamente di più), quattro delle quali liberate in mare ieri sera. Ora è stato organizzato un campo al volo, per cercare di identificare la posizione del nido ed aiutare eventuali nuove nate”.

Oggi ne sono nate altre sette, a San Felice Circeo. La scorsa notte ci sono state le prime schiuse in uno dei quattro nidi trovati.

Il personale di TartaLazio ha raccolto le piccole tartarughe, ne ha valutato lo stato di salute, e poi ne ha consentito il proseguimento della “passeggiata” fino al mare. Guarda il video.

Numero verde ONA

spot_img
spot_img
spot_img

Consulenza gratuita

    Articoli simili