mercoledì, Luglio 24, 2024

La bicicletta come driver di valore territoriale: lo studio “Ecosistema della Bicicletta 2023”

Ultime News

Lo studio Ecosistema della Bicicletta 2023 ha evidenziato l’imporsi della bicicletta come mezzo di trasporto preferito da parte di 6,3milioni di turisti nel 2022, con una spesa complessiva valutata a 7,4miliardi di euro. Questa tendenza ha spinto il Parlamento Europeo a varare la Cycling Strategy nel 2023, un piano ambizioso per promuovere la mobilità ciclabile e investire nelle infrastrutture e politiche industriali connesse.

Bicicletta: sfide e priorità locali

Nonostante il riconoscimento crescente della bicicletta, in Italia la sicurezza per i ciclisti non è ancora una priorità per il 42% dei comuni, secondo il report Focus2R di Legambiente. Questo problema, talvolta politicizzato, richiede interventi congiunti da parte di produttori, aziende e enti pubblici.

L’iniziativa di Bike Facilities

Bike Facilities, azienda trentina specializzata nella promozione della micro mobilità elettrica, si impegna a risolvere le sfide della sicurezza e della mobilità ciclabile.

Il loro recente progetto, Bike Station, mira a rendere ogni tipo di attività “bike friendly”, facilitando l’installazione di infrastrutture ciclabili.

Fabio Toccoli, fondatore di Bike Facilities, ha dichiarato che «Sempre più persone scelgono dove trascorrere il proprio tempo libero in base a quante strutture ricettive bike friendly e infrastrutture cicloturistiche un territorio offre. Si tratta di un’esigenza che proviene dai clienti, ma alla quale le aziende, gli enti e tutte le attività commerciali devono essere pronte a rispondere. L’idea della Bike Station nasce proprio per agevolare l’apertura di negozi, imprese alberghiere, officine, bar e ristoranti al mondo della bicicletta».

Introduzione di Bike Station

Bike Station è una soluzione innovativa e sostenibile, realizzata in container di acciaio riciclabile. Dotata di arredi su misura e accessori come prese di ricarica per e-bike, la struttura è progettata per adattarsi alle esigenze di diverse attività, dalle piccole imprese ai grandi alberghi.

Bicicletta: semplicità e versatilità

L’installazione di Bike Station è rapida e non richiede permessi edilizi complicati, ma solo autorizzazioni per l’occupazione temporanea del suolo pubblico. Grazie all’opzione di alimentazione fotovoltaica, la struttura può essere indipendente dalla rete elettrica.

Impegno per la sostenibilità

Bike Facilities si impegna per la sostenibilità ambientale utilizzando container “primo viaggio” e materiali riciclati per la produzione di Bike Station. Questo approccio riduce l’impatto ambientale e promuove la riduzione dei materiali inquinanti.

Ecosistema Bicicletta: conclusioni

Bike Station rappresenta un’innovazione significativa nel campo della mobilità ciclabile, offrendo soluzioni pratiche e sostenibili per promuovere la cultura della bicicletta. L’impegno di aziende come Bike Facilities dimostra come l’innovazione possa guidare il cambiamento verso un futuro più sostenibile e bike-friendly.

Numero verde ONA

spot_img
spot_img
spot_img

Consulenza gratuita

    Articoli simili