giovedì, Febbraio 22, 2024

In Umbria l’Anteprima dell’Olio Extravergine di Oliva Dop

Ultime News

IL 6 E IL 7 FEBBRAIO 2023 IN UMBRIA SI SVOLGERÀ LA SECONDA EDIZIONE DELL’ANTEPRIMA “OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA DOP UMBRIA”, PER PRESENTARE LA NUOVA ANNATA DELL’OLIO E.V.O. DOP A TODI (PG)

L’Umbria racconterà una delle sue ricchezze con un evento creato ad hoc. Il 6 e il 7 febbraio prossimo, difatti, sarà presentato a Todi il suo olio extravergine di oliva DOP. La presentazione avverrà nel corso della seconda edizione dell’Anteprima “Olio Extravergine di Oliva Dop Umbria”.

L’Anteprima, organizzata dall’Associazione Strada dell’olio e.v.o. Dop Umbria, è un’assoluta novità nel panorama degli eventi di promozione dedicati agli oli extravergini di oliva certificati. Un lavoro di promozione integrata del territorio regionale e dell’olio umbro già portato avanti con Frantoi Aperti in Umbria.

È questo uno dei più importanti eventi di oleturismo d’Italia che, nel periodo della frangitura delle olive, mette al centro dei riflettori l’Umbria rurale. 

6 febbraio, inizia la due giorni

La giornata del 6 febbraio si svolgerà a Todi e sarà interamente dedicata all’assaggio e alla conoscenza del prodotto. Si inizierà alle ore 10.00 nella Sala Consiliare del Comune di Todi con un Panel Test, una sessione di assaggio di Olio E.v.o. Dop Umbria.

Si raggiungerà poi l’Istituto Agrario “Ciuffelli – Einaudi” di Todi, il più antico Istituto Agrario d’Italia, nato nel 1863. Qui si terrà un Banco di Assaggio con i produttori di Olio Dop Umbria.

Alle 18.00, si terrà la conferenza stampa di presentazione della nuova annata dell’Olio Extra Vergine di Oliva Dop Umbria. L’evento sarà ospitato nella Sala Affrescata del Museo Pinacoteca della città.

La giornata si concluderà presso il Frantoio “I Potti de Fratini” di Collazzone (PG), con una cena oleocentrica a otto mani.

La giornata del 7 febbraio

Martedì 7 febbraio, invece, sarà una giornata dedicata a chef, giornalisti e professionisti del settore. L’intento è quello di rimarcare il peso del territorio di origine che incide sulla qualità organolettica dell’olio.

È previsto un tour alla scoperta delle sottozone della Dop Umbria, che inizierà dalla visita al Parco Tecnologico Agroalimentare dell’Umbria 3A-PTA.

Questo è un ente che si occupa della certificazione della denominazione d’origine protetta (DOP) Umbria dell’olio. Si proseguirà, poi, con gli itinerari del San Felice, dei Colli Martani e del Rajo nei Colli Amerini.

Sono percorsi creati per far conoscere ai partecipanti il paesaggio e il patrimonio culturale umbri, unitamente ai prodotti regionali. Il percorso terminerà con il saluto finale ad Amelia (TR).

I partner del progetto

L’Anteprima dell’Olio Extravergine di Oliva Dop Umbria è un evento che fa parte del progetto “Esperienze lungo le Strade dell’Olio Dop Umbria”. È organizzato da:

  • La Strada dell’Olio e.v.o. Dop Umbria – in collaborazione con la Regione Umbria, il Sistema Camerale dell’Umbria, Promocamera Umbria, Sviluppumbria, il Parco Tecnologico Agroalimentare dell’Umbria 3A-PTA, il Comune di Todi, l’Istituto Agrario Ciuffelli;
  • Einaudi di Todi;
  • La Strada dei Vini del Cantico;
  • Le associazioni di categoria umbre (CIA, Coldiretti e Confagricoltura), con il supporto di ADD Comunicazione ed eventi, Cancelloni Group, I Potti de Fratini e Giuliano Tartufi.

Numero verde ONA

spot_img
spot_img
spot_img

Consulenza gratuita

    Articoli simili