lunedì, Agosto 15, 2022

Le incredibili meraviglie svelate dal telescopio Webb

Ultime News

Sono passati ormai dieci giorni da quando l’uomo ha fatto un altro incredibile passo avanti verso lo spazio e questa volta a permetterlo è stato il telescopio Webb.

Il James Webb Space Telescope è un progetto nato dalla collaborazione fra Nasa, Agenzia Spaziale Europea (Esa) e Agenzia spaziale canadese (Csa).

Grazie a questo progetto l’uomo è riuscito ad ottenere le prime vere e proprie immagini a colori dello spazio.

Immagini che parlano e che stanno letteralmente cambiando la nostra concezione di universo.

Cosa ha rivelato il telescopio webb?

Grazie al supporto del nuovo telescopio, l’uomo è riuscito ad osservare anche oltre il nostro sistema solare, catturando le immagini di quello che sembra un pianeta gigante come Giove.

Dista da noi circa 1.150 anni luce e a contraddistinguerlo è la presenza dell’acqua che come ben sappiamo getta le basi per la vita.

Una vita che non sappiamo se c’è già stata in tempi lontani, così lontani da non aver lasciato traccia. Oppure, l’acqua potrebbe rappresentare una speranza radiosa per il futuro di quel pianeta.

La seconda foto pubblicata dalla NASA porta all’attenzione pubblica qualcosa che ha veramente dell’incredibile.

Telescopio Webb
(c) Ansa/EPA/NASA, ESA, CSA, and STScI

Il soggetto del secondo scatto è la bellissima Nebulosa dell’Anello Meridionale. Definita bellissima e spettacolare perché sembra la rappresentazione di un abbraccio tra due stelle.

Difatti, al centro della nebulosa vi sono proprio due stelle, tenute strette da quell’ “abbraccio” composto da polveri cosmiche.

Altrettanto incredibile è il fatto che fino ad oggi l’uomo poteva solo fantasticare pensando a questi paesaggi un po’ impossibili da esplorare.

E invece grazie al super telescopio possiamo ammirare ciò che fino al 12 luglio, veniva etichettato come “ignoto”.

Dalla nebulosa al “Quintetto di Stephan”

Il terzo scatto ci mostra l’infinita bellezza del famosissimo “Quintetto di Stephan”, ovvero un gruppo di 5 galassie che sembrano quasi prendersi per mano e danzare insieme su un tappeto nero.

Quintetto di Stephan
Quintetto di Stephan (Nasa) (c)

Cosa c’è di così rivoluzionario in questo scatto? L’immagine svela all’uomo, per la prima volta nella storia, il modo in cui le galassie interagiscono tra loro.

Grazie a questa foto è possibile trovare risposte relative ad alcuni particolari eventi come la nascita delle stelle, la presenza di buchi neri etc..

Tutte figure celesti che potevamo solo immaginare o vedere in bianco e nero.

Pronto ad ammirare le scogliere cosmiche ?

L’ultima immagine è stata realizzata utilizzando il telescopio Webb alla sua massima potenza, raggiungendo un risultato grandioso.

Lo scatto riprende le cosiddette scogliere cosmiche, ovvero una nebulosa che si estende con i suoi colori accesi e scintillanti, proprio come una scogliera che affaccia sull’oceano.

Telescopio webb
(c) NASA, ESA, CSA, and STScI via AP

Anche in questa foto si osserva qualcosa di magnifico al punto da sembrare un’immagine fittizia. E invece è tutto vero, lo spazio e il cosmo sono così, come li abbiamo sempre immaginati.

Anzi, queste immagini dimostrano che la scienza e la tecnologia possono superare quello che l’uomo, finora era riuscito solo a concepire.

Immagini telescopio webb
Nasa (live)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Numero verde ONA

spot_img
spot_img
spot_img

Consulenza gratuita

    Articoli simili