domenica, Novembre 27, 2022

Giuseppe De Nittis: Sarò Pittore! Estemporanea a Barletta

Ultime News

BARLETTA, CITTÀ D’ARTE PER IL CENTRO STORICO, RICCO DI STORIA, ARTE E CULTURA, AVVIA LA PRIMA EDIZIONE DEL CONCORSO NAZIONALE DI ESTEMPORANEA PER IL DISEGNO E LA PITTURA “PREMIO GIUSEPPE DE NITTIS: SARÒ PITTORE!”.

Il 20 Marzo 2022 l’Associazione culturale Divine del Sud, di Barletta, avvia la prima edizione del Concorso Nazionale di Estemporanea per il Disegno e la Pittura – Premio Giuseppe De Nittis: Sarò Pittore!.

L’evento mira a far conoscere il Centro Storico e il Paesaggio Naturale intorno ad esso della cittadina pugliese.

Il contest artistico diffuso ha l’ambizione di voler testimoniare che, la Storia, la Cultura e soprattutto l’Arte ravviva i luoghi e li migliora, grazie alla forza dell’immaginazione e alla sensibilità personale.

Consapevoli che sarà un’esperienza felice per tutti coloro che vorranno essere artisti protagonisti o per coloro che saranno coinvolti da una sana curiosità.  

Come visitare le vie del Centro Storico e le Mura antiche sul fronte mare di ponente, sia il giorno dell’Estemporanea sia durante l’esposizione delle opere partecipanti all’evento.

Queste saranno esposte nelle sale del maestoso Castello Svevo di Barletta sede, anche, del prestigioso Museo Civico.

La Città di Barletta, dal 2005, è stata proclamata Città d’Arte per il Centro Storico, ricco di Storia, Arte e Cultura.

Incastonato sul fronte della costa del Mare Adriatico, si affaccia tra due meravigliosi lungomare; uno a levante e uno a ponente, con le caratteristiche spiagge di sabbia finissima e palme maestose.

Premio Giuseppe De Nittis: Sarò Pittore!

Il Premio, intitolato a Giuseppe De Nittis, celebre pittore di fama internazionale dell’Impressionismo, è stato promosso in collaborazione con il Comune di Barletta, la Pinacoteca Giuseppe De Nittis e il Museo Civico di Barletta, patrocinata dal Comune di Barletta, dalla Prefettura e dalla Provincia di Barletta Andria Trani (BAT).

Obiettivo, promuovere un occasione di condivisione Sociale e Culturale, attraverso la libertà espressiva dell’Arte del Disegno e della Pittura.

L’evento trae spunto dalle stesse parole di Giuseppe De Nittis che, sin da giovane, espresse un suo desiderio che diventò presto la ragione della sua vita tra Barletta e Parigi.  

“Sarò Pittore! E me ne andavo vagabondando per le strade, procurandomi tele e colori come potevo mentre la mia educazione artistica si veniva formando da sola.” (Notes et souvenirs du peintre Joseph De Nittis).

Come partecipare al concorso

La partecipazione al concorso è gratuita ed è aperta a tutti gli artisti che avranno compiuto i 18 anni.

Ogni artista può partecipare con un’opera ideata ed elaborata in loco, presentandosi muniti di attrezzatura e materiali necessari: tela, cavalletto, cartoncino da disegno, colori, matite, pennelli etc. Un componente della giuria provvederà a vidimare tela, cartoncino o altro supporto scelto dai partecipanti.

Temi dell’opera: la Natura, l’Uomo, l’Ambiente e l’Architettura del Centro Storico e dei Paesaggi di Puglia, solo per citare alcuni luoghi cari a Giuseppe De Nittis.

Le tecniche ammesse al concorso sono:

• Disegno – Opere realizzate in piena libertà ideativa, stilistica attraverso la tecnica del carboncino, delle matite colorate, dei pastelli, dell’inchiostro di china, ecc… su supporto di tela, carta, cartoncino, ecc…

• Pittura – Opere realizzate in piena libertà immaginativa e stilistica attraverso la tecnica della pittura a olio, a tempera, con colori acrilici, ad acquerello, etc… su supporto di tela, cartoncino telato, legno, ecc…

Le dimensioni massime consentite sono di 100 cm circa, per lato.

Programma dell’Estemporanea: 20 MARZO 2022

_Ore 09:00 Registrazione al concorso al Castello Svevo di Barletta, muniti di biglietto gratuito digitale e/o cartaceo, previa registrazione sul sito di eventibrite, e nel pieno rispetto delle norme antiCovid-19, GreenPass e l’utilizzo obbligatorio di mascherina FFP2.

_Ore 10:00 Apertura del concorso.

_Ore 11:30 Conferenza Stampa di presentazione e incontro con le Istituzioni Locali e Provinciali.

– Ore 16:00 Consegna delle opere posizionate su un supporto. Le opere saranno esposte in una sala del Castello Svevo, per un’intera settimana.

_Dalle ore 16:00 alle 18:00 la giuria di esperti valuterà tutte le opere per decretare i primi tre classificati.

_Ore 18:00 proclamazione dei vincitori e premiazione finale. 

Al 1° classificato, sarà assegnata la somma di Euro 500,00, una targa di premiazione e una visita guidata omaggio, per due persone, al Museo Civico al Castello di Barletta e alla Pinacoteca Giuseppe De Nittis a Palazzo Della Marra.

Al 2° classificato sarà assegnata la somma di Euro 250,00, una targa di premiazione e una visita guidata omaggio, per due persone, al Museo Civico al Castello di Barletta e alla Pinacoteca Giuseppe De Nittis a Palazzo Della Marra.

Al 3°classificato sarà assegnata una targa di premiazione e una visita guidata omaggio, per due persone, al Museo Civico al Castello di Barletta e alla Pinacoteca Giuseppe De Nittis a Palazzo Della Marra.

Al 4° e al 5° classificati saranno assegnati un attestato di partecipazione e una visita guidata omaggio, per due persone, al Museo Civico al Castello di Barletta e alla Pinacoteca Giuseppe De Nittis a Palazzo Della Marra.

Per ulteriori informazioni e chiarimenti contattare il numero +393288581013

Per consultare il Bando la eventuale registrazione, cliccare qui.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Numero verde ONA

spot_img
spot_img
spot_img

Consulenza gratuita

    Articoli simili