Festa della Natura in città

FESTA della NATURA - scuola

Urban nature 2020: domenica 4 ottobre IV edizione della Festa WWF dedicata alla natura in città 

Domenica 4 ottobre torna Urban Nature, la Festa della Natura in Città realizzata dal WWF. Per la sua IV edizione la manifestazione prevede oltre 120 eventi divisi fra le principali città italiane. Urban Nature animerà parchi e giardini, coinvolgendo cittadini, associazioni e scuole in eventi di citizen science e citizen conservation. Sono, inoltre, previste esplorazioni in bici, a piedi, in canoa di parchi, fiumi e giardini nascosti d’Italia.

Urban Nature è un’importante iniziativa rivolta ad ampliare la conoscenza della natura all’interno delle città. Queste sono serbatoi di biodiversità di cui spesso si ignora l’esistenza. L’evento si prefigge di promuovere la partecipazione attiva, aggregare e coinvolgere le comunità, coinvolgendole nella gestione di aree verdi, parchi urbani, orti sociali e giardini condivisi.

L’evento Urban Nature 2020 si svolge in collaborazione con i Carabinieri Forestali, il ministero dell’Istruzione, l’Associazione Nazionale Musei Scientifici – ANMS e con il patrocinio del ministero dell’Ambiente della Tutela del territorio e del Mare e dell’ANCI, l’Associazione Nazionale Comuni Italiani.

Aderiscono all’evento l’AIGAE -Associazione Italiana Guide Ambientali e Escursionistiche, la Società Speleologica Italiana, la FIAB, Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta, la Federazione Pro Natura e la Federazione Italiana Canoa Kayak.

L’evento centrale al Museo Orto Botanico di Roma

L’evento centrale dell’edizione 2020 all’interno del Museo Orto Botanico di Roma a Largo Cristina di Svezia numero 23A, dalle 9.00 alle 18.00 di domenica 4 ottobre. Il WWF allestisce una delle Aule Natura protagoniste del progetto che vuole portare avanti nelle scuole d’Italia. Il WWF ha attivato una raccolta fondi straordinaria per costruire le prime dieci Aule Nature distribuite da nord a sud nella penisola.

Per contribuire all’iniziativa chiamare il numero solidale 45585. Nel corso della giornata saranno organizzate visite guidate gratuite dell’Orto Botanico.  Gruppi di massimo 20 persone, negli orari 10,30/11,30 /15.00/16.00.  Sarà aperta al pubblico anche la Living Chapel, installazione artistica che unisce Natura, Architettura e Musica portatrice di un messaggio universale di educazione e cura dell’ambiente. Un argomento particolarmente attuale, in occasione della giornata dedicata a San Francesco, patrono d’Italia.

Città di Fiume: Festa della Natura anche in canoa

Discese in canoa sotto il segno del panda. Per l’edizione 2020 di Urban Nature, in alcune delle città attraversate da corsi d’acqua i volontari WWF e gli equipaggi in canoa organizzeranno delle eco-race abbinate a incontri e passeggiate lungo i corsi d’acqua per conoscere meglio questi ambienti. Collabora la Federazione Italiana Canoa Kayak per la Campagna Fiumi. A Verona, in occasione dell’Adigemarathon, discesa sportiva di 35 chilometri, i partecipanti incontreranno il WWF in un tratto del fiume Adige.

Di seguito i principali eventi della Festa della Natura in città, divisi per regione

SARDEGNA

ALGHERO
Organizzata dal WWF Sardegna ad Alghero una visita guidata del giardino botanico con messa a dimora di un nuovo albero.
ASSEMINI
Ad Assemini (Cagliari) caccia al tesoro di biodiversità: attività di scoperta delle diverse specie di piante della macchia mediterranea, in seguito laboratori sensoriali.
SAN PIETRO IN SILKI
A San Pietro in Silki (Sassari) percorso di valorizzazione del viale dei lecci secolari organizzato dal WWF di Sassari.

AULA NATURA PUGLIA

BARI
Il WWF Levante Adriatico organizza, all’Ortodomingo (Orto della Città di Bari di APS Parco Domingo) laboratori di semina (per i più piccoli) a dimora di esemplari di specie autoctone. Passeggiata fra gli orti e gli alberi da frutto per l’osservazione della biodiversità coltivata, nella zona incolta per la biodiversità naturale. Lettura animata di favole legate alla natura e avvio costruzione terrazzamento.

BRINDISI
La mattina sono previsti laboratori per bambini sulla Natura in Città, attività gratuite su prenotazione.

ALTAMURA
Sabato 3 e domenica 4 ottobre in occasione del 70° anniversario del CARS e della Giornata Nazionale della Speleologia sarà esposta a titolo gratuito, nella cornice naturale di Lamalunga, una mostra tematica legata proprio alle molteplici attività che levitano attorno alla speleologia.
Nel pomeriggio presentazione del libro “Frammenti di Murgia”.

MARCHE

ANCONA è green mobility
In occasione di Festa della Natura, è previsto un percorso ciclopedonale con un accompagnatore SIEB (Scuola Italiana Ebike) che condurrà i partecipanti verso il percorso ciclopedonale sterrato di Vallemiano, nella natura della valle del Miano.

SENIGALLIA

Alla scoperta degli alberi in città
Passeggiata guidata da Giorgio Sagrati: “Alberi in città: perché sono indispensabili?”.
Un semplice percorso cittadino alla ri-scoperta degli angoli verdi come erano e come sono.
Presentazione del testo di Sara Laghetti  “Il verde urbano: impianto di alberi in città per fronteggiare inquinamento e riscaldamento globale”.

TOSCANA

SIENA

A piedi in città. Appuntamento alle ore 10 all’ingresso della Fortezza Medicea di Siena. Da qui inizierà un percorso di circa 2 km nel cuore della città, tra giardini e mura storiche, alla scoperta della biodiversità urbana, dalle forme di vita più appariscenti a quelle più piccole e misteriose.

AREZZO
Organizzata dal WWF locale, con la FIAB Arezzo, una Cicloescursione attraverso i Parchi della città. Alle ore 9,00 ritrovo presso la Fontana del Parco Pertini. Massimo 50 partecipanti (partenze in sottogruppi).

FIRENZE

Mattina: Passeggiata lungo il fiume Arno, in pieno centro storico, dal Terzo Giardino al Ponte Vecchio, accompagnati dal biologo Carlo Scoccianti, direttore dell’Oasi WWF Stagni di Focognano. Seguirà gita in barca alla scoperta del fiume e della sua biodiversità (tempo permettendo).
Nel pomeriggio ci si ritrova nell’aiuola creata dai bambini della scuola primaria Montagnola per la messa a dimora delle ultime piante e installazione di bug’s hotel realizzato dai ragazzi.

LIVORNO

Laboratorio e caccia tesoro per le classi della scuola elementare, più visita guidata adulti. Sabato 3 ottobre, mattina (classi e genitori), pomeriggio (altri cittadini).

PRATO
Una serata dedicata ai pipistrelli e al loro mondo, per vincere le diffidenze e i timori nei confronti di questi piccoli mammiferi volanti. In compagnia del dott. Paolo Agnelli del Museo di Storia Naturale di Firenze e della sua equipe ci prepareremo insieme con una breve introduzione sul mondo dei chirotteri: leggende, fantasie e realtà per conoscerli meglio.

EMILIA ROMAGNA

BOLOGNA
Diverse le iniziative organizzate per la Festa della Natura in città, dal WWF Bologna: la mattina visite guidate all’Oasi. Attività di intrattenimento con i cittadini nello Stagno Didattico Oasi Giardini Margherita, in collaborazione con Comitato Tutela Alberi. Previsto anche un mini trekking nelle Oasi urbane del WWF Bologna e visita guidata all’Orto Botanico dell’Università di Bologna.
MODENA
A Modena previsto un Bioblitz per ragazzi e famiglie su flora e fauna del Parco, laboratori, incontro sul tema della rinaturalizzazione del parco. Previsto anche un incontro con i rappresentanti del Quartiere e del Comune. Ci sarà un confronto sulle prospettive di rinaturalizzazione del Parco. Alla fine della giornata i risultati del bioblitz.
Nel pomeriggio passeggiata alla scoperta della natura organizzata da AIGAE Modena e Guardie WWF a due passi dal centro del Paese. Raccolta di idee per rilanciare e vivere il Parco delle Rimembranze. Adatto alle famiglie.
PARMA
Giornata di riflessione e conoscenza sul tema della natura urbana. Sono previste: visite per adulti e bambini alla scoperta della natura urbana. Raccolta di rifiuti abbandonati. Convegno con relatori esperti sul tema del verde urbano e dell’adattamento al cambiamento climatico.
FORLÌ
Sarà aperto al pubblico il Parco-giardino del CEAS “La Còcla” gestito dalle Guardie Ecologiche Volontarie di Forlì, con possibilità di visita. I bambini da 3 a 8 anni potranno partecipare al laboratorio “il fagiolo magico”. Durante il laboratorio, ai bambini intervenuti si farà seminare un fagiolo in un vasetto di cartone che potranno portare a casa per seguirne la crescita

REGGIO EMILIA
Con le guardie volontarie guida al riconoscimento alberi ed arbusti ed erbe e plogging lungo il percorso. Guida al volontariato ambientale GGEV.

TRENTINO ALTO ADIGE

BOLZANO
Informazione sulla natura in città e partecipazione all’attività di raccolta dati sulle specie animali e vegetali. Utilizzo dell’app iNaturalist, in collaborazione con il Museo di Scienze Naturali dell’Alto Adige.
In programma anche la raccolta di rifiuti sul torrente.
TRENTO
Attività di citizen science tramite app iNaturalist con presenza di esperti per il riconoscimento delle specie. Pulizia dell’area dai rifiuti non pericolosi abbandonati e piazzamento di foto-trappole per l’indagine della fauna locale. Dalle 9.30 alle 16 con pranzo al sacco.

LAZIO

ROMA

Urban Nature 2020, la Festa della Natura 2020, torna a Explora, il Museo dei bambini. Domenica 4 ottobre spazio all’iniziativa per scoprire, conoscere e incrementare la biodiversità nelle nostre città. Laboratori e iniziative esperienziali con un’attenzione particolare al Tevere e all’ambiente fluviale.
Camminate nelle Ville storiche di Roma, con angoli poco conosciuti e ricchi di emozioni. Villa Glori, in ricordo del sacrificio di settanta giovani rivoluzionari, poi la Moschea di Roma insigne opera dell’architetto Portoghesi: un angolo di oriente nel cuore della città. Visita a Villa Ada, bellissimo parco pubblico con laghetto. Il giro si chiude tra i platani storici del 1620 (!) di Villa Borghese, la più popolare delle ville cittadine.
San Vittorino tra il borgo e le cascate. Urban trekking nel 6° municipio di Roma Un’escursione di mezza giornata per conoscere la frazione di Roma più a est in un insolito trekking. L’Associazione “Insieme per l’Aniene” propone una visita guidata alla “Scoperta della Valle dell’Aniene”.

FERENTINO

Alla scoperta dei Monti Ernici con associazione AIGAE. Escursione dalla piana di Campocatino, seguendo le creste dei monti Ernici, per scoprirne la natura, scrigno di un incredibile tesoro naturale di flora e fauna. Con guida Aigae.

OSTIA
Passeggiata e presentazione del progetto di mappatura dei sentieri ciclo-pedonali dell’area verde, polmone importantissimo per l’abitato di Ostia. L’area è situata accanto ad una delle zone più densamente abitate del litorale Romano.

TERRACINA
Visita dei parchi e messa a dimora di alberi. Laboratorio di semina e offerta di materiale per giardinaggio, laboratorio di semina per i bambini.

CAMPANIA

NAPOLI

Festa della Natura del WWF Napoli si svolge nel Parco De Filippo, di 122mila mq. È stato scelto per valorizzarne le qualità e mettere in luce le criticità. Prevista la messa a dimora di essenze vegetali e la consegna del premio Urban Nature all’Orto urbano del Parco De Filippo. Ciclo-passeggiata della FIAB per collegare i parchi della zona est di Napoli. Altro appuntamento importante alla Città della Scienza, con visita guidata ai giardini organizzata da Fondazione IDIS.

L’Associazione Ardea Napoli organizza la visita a una mostra di disegno sulla biodiversità della periferia della città e una caccia al tesoro.
Bioblitz al cratere di Agnano a cura dell’associazione K’ Nature.
Sempre a Napoli una giornata di sport e cultura negli spazi verdi pubblici, con l’Associazione I Pollici Verdi di Scampia.

Sabato 3 ottobre a Portici presentazione del volume “Guida agli uccelli nidificanti e svernanti in Campania” a cura dell’ASOIM. Sempre a Portici, domenica 4, visite guidate nel parco “Più Orti in città”.
CAMEROTA
L’Associazione FIAB Camerota presenta “Il mio Biciplan”, l’evento si svolgerà su tre giornate e vedrà protagonisti ragazzini che frequentano i corsi MTB con la proposta di un Biciplan da loro ideato.

CAPUA
L’Associazione FIAB Canegrate e WWF CASERTA con Volturnia Kayak Capua con i suoi volontari, coadiuvati dal Gruppo Panda Young del WWF Caserta esploreranno i “tesori nascosti” di biodiversità di un tratto del fiume Volturno.

MOLISE

CAMPOBASSO
Appuntamento la mattina all’interno del parco La Madonnina, a Colle dell’Orso, in un’area recuperata al degrado dal WWF per osservazione di piante legate alla transumanza, tintoree, culinarie… e velenose! Ci sarà anche un agronomo per visita guidata al vicino frutteto.

LOMBARDIA

MILANO

Evento centrale, Milano Sud Est: messa a dimora di una serie di aiuole fuori terra con piante autoctone della Lombardia nel pieno rispetto della biodiversità. Spazio dedicato nel “Giardino delle Meraviglie” (Vivai Pro Natura), un’area recuperata dopo decenni di abbandono. Al parco dell’idroscalo giornata dedicata al cavallo.
Il WWF Martesana Sud Milano organizza una Visita guidata all’area dell’ex ecomostro e ai fontanili riattivati. Raccolta rifiuti, Bird watching sul Lambro.

BRESCIA

Biciclettata di circa 14 km organizzata dal Comune di Brescia in collaborazione con: Consulta dell’ambiente e Consigli di Quartiere, Centro Studi Naturalistici, LIPU, Ambiente Parco, Amici della Bici. Visita guidata del bio-lago e del tunnel subacqueo.

LECCO

Escursione guidata alla scoperta della natura in città, con una passeggiata sulle rive del lago di Olginate. Evento dedicato ai bambini, con prenotazione obbligatoria

CANEGRATE

Biciclettata di chiusura del “Tempo del Creato” come da “Laudato Sì” di Papa Francesco promossa dalla locale FIAB.

LOMELLINA
Per la Festa della Natura, il WWF locale organizza un Flash mob a Parona Lomellina (Pavia) ore 10,45, in Piazza Nuova. Flash mob, per dire NO all’incenerimento fanghi. Proponiamo uno sviluppo più sostenibile e la maggiore salubrità della vita in aree urbane, in cui sia più equilibrato il rapporto con la natura.

SAN DONATO MILANESE
Quarta edizione della caccia al tesoro naturalistica. Per partecipare è necessario uno smartphone per gruppo (2/4 persone).

ABRUZZO

CHIETI
Il Museo universitario di Chieti–Pescara parteciperà alla Festa della Natura in collaborazione con il WWF Chieti-Pescara, con la Sezione Abruzzo e Molise della Societas Herpetologica Italica (SHI) e con i Carabinieri Forestali: ufficio CITES Abruzzo e Reparto Biodiversità Pescara.
La Festa della Natura si svolgerà nella mattinata presso le sale del Museo universitario di Chieti, dove saranno organizzati Laboratori didattici “Colora la Natura”, Stand informativo Carabinieri Forestali Servizio CITES sull’attività di contrasto al commercio illegale di piante e animali.
L’AQUILA
Nel capoluogo, passeggiata botanica tra gli alberi con illustrazione delle specie presenti e delle loro peculiarità. Posizionamento a terra di cartellini informativi degli alberi identificati. La passeggiata dura di circa un’ora.

TERAMO

A Teramo e Alba Adriatica sono in programma biciclettate naturalistiche. Teramo: pedalata su percorso ciclabile parco fluviale Vezzola-Tordino, con guide che illustreranno gli aspetti naturalistici e urbanistici dell’area verde posta a ridosso del centro urbano

ANVERSA degli ABRUZZI
Ad Anversa degli Abruzzi (Aquila) nell’Oasi delle Gole del Sagittario, plaboratori dal titolo “Insetti e alberi in città: costruzione bugs hotel” e di pittura.

PESCARA

Biciclettata lungo la città 10 km complessivi, l’evento è organizzato dall’associazione Pescarabici.
La partenza nei pressi della sede della Fiab. Toccherà dapprima il parco nord di Pescara, una grande area verde tra la riviera e la cosiddetta strada parco, successivamente, il parco d’Avalos, sul lato opposto della città.

LIGURIA

GENOVA
In Liguria la Festa della Natura ha in programma un’escursione sull’acquedotto storico della città organizzata dall’Associazione AIGAE. Durata 4 ore, percorso adatto a tutti, con guida associata AIGAE.

SICILIA

CATANIA

Passeggiata in bici dal centro storico di Catania fino al centro visite della Riserva Naturale e Oasi del Simeto. Visita guidata dai volontari WWF alla scoperta del fiume Simeto, lungo i sentieri natura.
GIARRE
Inaugurazione di un sentiero natura con apposizione di cartelli identificativi delle piante esistenti all’interno del Parco Chico Mendez di Giarre. Il parco è stato realizzato dai ragazzi delle scuole del territorio insieme ai volontari del WWF Sicilia nord orientale.
MESSINA
All’Orto Botanico “Pietro Castelli” di Messina, conferenza “L’Orto esce dall’Orto: piante rare e a rischio di estinzione in ambiente urbano”. Mostra fotografica di avifauna e ittiofauna del milazzese con visite guidate, audio del canto degli uccelli che frequentano l’Orto Botanico.

RAGUSA

Le escursioni organizzate dal Centro Ibleo di Ricerche Speleo-idrogeologiche si prefiggono una diretta conoscenza dell’attività mineraria che ha caratterizzato il territorio di Ragusa a partire dai primi anni del secolo scorso. Visite alle Latomie di Cava Gonfalone. Pedalata pomeridiana cittadina alla scoperta dei parchi e delle zone verdi.

VALLE D’AOSTA

JOVENCAN

Visita guidata al museo “La maison des anciens remedes”. Lettura di poesie sul tema delle piante e degli antichi rimedi. Luogo, scrigno e custode delle testimonianze di cultura medico-erboristica della gente di montagna, un patrimonio da conservare e tramandare. Allieterà l’evento il “Coro La Vie est belle” di Introd.

CALABRIA

VIBO VALENTIA
Passeggiate, giochi educativi per bambini, esperienze ludico-sensoriali. Spiegazioni sulla flora e sulla fauna urbane, con particolare riferimento all’ entomofauna.

RENDE (Cosenza)

Pedalata verso la città.

CATANZARO

Escursione didattica con i Carabinieri forestali sezione Biodiversità rivolta ai ragazzi. “Aula nel bosco” (esperienze senso percettive e sensoriali), “coloriamo la natura”,Le mani in terra” e “Ascolta la voce delle piante”.

SERRA SAN BRUNO (Vibo Valentia)

Giornata ecologica “Riqualifichiamo l’ambiente intorno a noi”. Laboratori, visite guidate e proiezione documentario.

CORIGLIANO – ROSSANO (Cosenza)

Ritrovo sul lungomare di Crosia per una giornata dedicata alla biodiversità marina.

MONASTERACE (Reggio Calabria)

Attività di sensibilizzazione e giochi per bambini.

UMBRIA

PERUGIA
Presentazione del progetto “Perugia futuro nel verde”. Un confronto tra associazioni assegnatarie, Amministrazione comunale e cittadinanza. Incontro pubblico con cittadini e associazioni impegnate nella cura del verde urbano e nella tutela dell’ambiente. WWF Perugia e AIGAE organizzano anche una escursione guidata lungo il percorso naturalistico fluviale.
TERNI
Camminata di circa 10 Km con visita al Castello di Alviano e all’Oasi WWF Lago di Alviano. Passeggiata organizzata da guida associata AIGAE.

BASILICATA

POTENZA
WWF Potenza ha organizzato una giornata dedicata all’attività di pulizia delle Aree Verdi del Parco Sant’Antonio la Macchia. Escursione botanica, interpretazione faunistica. Promozione e valorizzazione del “Parco di Sant’Antonio la Macchia” a Potenza. È un importante bosco periferico urbano custode di una ricca biodiversità vegetale.

VENETO

VENEZIA
Caccia al tesoro naturalistica e visita il paleoalveo del Rio Cimetto.
VICENZA

Visite guidate all’Oasi WWF degli Stagni di Casale, con attività per bambini di ricerca e scoperta della biodiversità delle zone umide.

VILLAFRANCA DI VERONA
L’associazione “Future Is Now”, in collaborazione con il Comune di Villafranca di Verona effettuerà una giornata di sensibilizzazione su inquinamento da dispositivi sanitari monouso. Coinvolti gli istituti comprensivi Dossobuono e Cavalchini-Moro.
RIVIERA DEL BRENTA
Visita guidata all’Oasi Lycaena e alle Cave di Noale. Partenza in bici da Mirano dalle 9.30 – 10. Pedalata su asfalto e sterrato in viottoli di campagna.
VALDAGNO
Caccia al tesoro tra le vie e le aree verdi della città alla ricerca di specie comuni, specie rare e animali di “pietra” (fossili) per scoprire e conoscere la natura divertendosi.

MONTEBELLUNA

In collaborazione con il Comune di Montebelluna, visita guidata che prevede tre postazioni informative posizionate in centro città. In ogni punto informativo, un esperto fornirà informazioni sui concetti generali di biodiversità urbana.

MONTECCHIO

Passeggiata in città per conoscere la biodiversità urbana a piedi per Montecchio in compagnia di botanici e naturalisti per conoscere come la biodiversità si possa sviluppare anche nelle aree urbane.
ROVIGO
Pedalata urbana in collaborazione con FIAB sull’itinerario Anello dei parchi con liberazione di animali e piantumazione alberi. Urban Gardening al Parco Langer. Ritrovo a Piazza Matteotti alle ore 14:00.

PIEMONTE

TORINO
La Festa della Natura del 4 ottobre avrà come luogo di svolgimento l’ampia area verde circostante la Cascina e l’adiacente ampio Parco della Maddalena. Camminata e festa campestre.
L’Associazione ProNatura organizza visita guidata al Sacrario di Pian del Lot. Alle 12 discesa a Cascina Berta, pranzo al sacco e balli popolari. Musica e danze tradizionali francesi-occitane, nel rispetto delle regole di distanziamento sociale con Libera Suoneria.

CHIERI

La locale FIAB organizza dalla mattina presto visita e pulizia dell’area, presentazione del progetto di recupero area verde ex scuola Via Tana.

FRIULI VENEZIA GIULIA

TRIESTE
Escursione organizzata da WWF Trieste con riconoscimento piante con naturalisti nel parco dell’Ex ospedale psichiatrico.

Leave a Comment

Your email address will not be published.