lunedì, Settembre 26, 2022

Energred, a Modena l’evento per la mobilità sostenibile

Ultime News

LA TRANSIZIONE ENERGETICA HA BISOGNO DI UNA MOBILITÀ SOSTENIBILE. SE NE DISCUTE A MODENA NELL’AMBITO DELL’EVENTO “ENERGRED”

La mobilità elettrica è una delle chiavi fondamentali della transizione energetica. A Modena, nella Città dell’arte e dei motori, va in scena l’«EnergRed e-Mobility Day 2022».

Si tratta di un evento che porta a vivere l’emozione della guida del futuro con le auto più iconiche della rivoluzione della mobilità. EnergRed è l’azienda impegnata a sostenere la transizione energetica delle pmi italiane che ora scende in campo in prima linea nell’ambito della mobilità sostenibile

E sceglie Modena per realizzare uno speciale evento di due giorni rivolto agli stakeholder con i quali l’azienda si relaziona.

Mobilità sostenibile, quali potenzialità?

Il settore dei trasporti contribuisce fino al 22% del totale delle emissioni globali di gas climalteranti. Combinare la transizione verso le energie rinnovabili con un passaggio generale ai veicoli a basso consumo, contribuirebbe alla riduzione delle emissioni globali di CO2.

Secondo gli analisti della Energred, impegnata a sostenere la transizione energetica delle pmi italiane, è proprio la mobilità elettrica la chiave della transizione energetica

Oltre ai vantaggi in termini di riduzione delle emissioni di CO2, i veicoli elettrici possono contribuire alla transizione verso società più sostenibili.

Grazie ai caricabatterie bidirezionali, i veicoli elettrici possono essere usati come unità di accumulo dell’energia. Ciò per ampliare notevolmente le capacità di stoccaggio delle reti alimentate da fonti rinnovabili.

Sono, pertanto, enormi, le potenzialità che la mobilità sostenibile è in grado di apportare alla nostra vita rispettando l’ambiente. 

EnergRed e-Mobility Day 2022, l’evento a favore del trasporto elettrico

Il 23 settembre è dedicatO alle prove in pista e su strada dei veicoli elettrici. La location è l’Autodromo di Modena. Qui si possono provare le auto elettriche di ultima generazione e scoprire come le nuove tecnologie le abbiano rese molto più efficienti dei veicoli tradizionali. Questi ultimi emettono direttamente gas a effetto serra in atmosfera.

Quando si pensa, dunque, alla costruzione di un futuro più sostenibile non si deve più pensare alla mobilità elettrica come un mero mezzo di trasporto ecologico. Ma si deve considerare il sistema energetico nel suo complesso: solo così sarà possibile riconoscere il ruolo chiave del trasporto elettrico. 

Raggiungere una quota maggioritaria di fonti rinnovabili nel mix energetico globale, adottando anche un sistema di trasporti totalmente elettrico, non è un’impresa facile. Ma la speranza è molta e ad alimentarla sono le tante “aziende etiche” che, come EnergRed, operano sul campo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Numero verde ONA

spot_img
spot_img
spot_img

Consulenza gratuita

    Articoli simili