mercoledì, Luglio 24, 2024

ECOlors alle porte di Roma: piccoli influencer green crescono

Ultime News

IL 18 FEBBRAIO PREVISTO A ZOOMARINE, IL PARCO ACQUATICO ALLE PORTE DI ROMA, IL FESTIVAL ECOLORS PER PICCOLI INFLUENCER GREEN. VIA ALLA SECONDA EDIZIONE

Via libera alla seconda edizione di ECOlors, il festival che si tiene al parco acquatico Zoomarine, alle porte di Roma, per influencer green. L’appuntamento è per domenica 18 febbraio.

«La primavera è alle porte. Un risveglio di colori, tra piante che sbocciano e animali che escono dal letargo. Per raccontarlo torna la II edizione del Festival ECOlors a Zoomarine per piccoli». Siegano gli organizzatori che «la primavera da sempre coincide con una vera e propria esplosione di colori. Profumi di fiori che sbocciano e piante che germogliano e il risveglio di tutti gli animali che abbandonano le tane ed escono fuori dal letargo. Sarà proprio questo tema al centro della seconda edizione del Festival ECOlors».

ecolors

ECOlor, gesti sostenibili e disegni per un futuro green

Il futuro del mondo è nelle nostre mani e in quelle dei più piccoli, che da grandi con la giusta consapevolezza possono fare qualcosa per recuperare terreno contro la deriva dell’inquinamento degli ultimi anni.

Il parco Zoomarine si trasformerà, in occasione del festival, in un laboratorio per bambini in cui – ad ogni età – potranno cimentarsi con le nuove tecniche dell’Art Therapy.

«Giocare con i colori ed imparare che il loro potere per il nostro benessere è davvero fondamentale, così come dare sfogo alla creatività che abita ognuno di noi. Una sfida dalle sfumature fantasiose che permetterà di creare veri e propri capolavori dedicati all’ambiente e alle sue creature, che potranno poi essere appesi nella propria casa a ricordo di una giornata unica da vivere come piccoli “influencer green” con tanto di mission da divulgare ad amici e compagni di scuola per rendere il proprio quotidiano un mondo più sano».

Art therapy: di cosa si tratta e a che serve

L’art therapy è una terapia che utilizza l’espressione artistica come mezzo per favorire il benessere emotivo, psicologico e fisico di una persona.

In sostanza, i partecipanti usano la pittura, il disegno, la manipolazione dell’argilla, il collage e altre forme di espressione creativa per esplorare e comunicare i loro pensieri, emozioni e esperienze.

L’obiettivo dell’art therapy è infatti l’espressione personale e la scoperta di sé che avvengono appunto attraverso l’atto creativo.

Cosa succederà durante il festival

Ad organizzare l’evento, in collaborazione con il direttore del parco Zoomarine Alex Mata, la Ecolors – ColorVelvet Roma. Quest’ultima è una realtà che ha aiutato ha aiutato centinaia di persone a migliorare la propria vita intervenendo sugli equilibri energetici attraverso l’utilizzo del colore.

I lavori più creativi ed originali saranno giudicati da tre grandi artisti: i pittori Tevresa e Rossana Coratella e Claudio Bianchi, le cui opere sono esposte nelle mostre di tutta Italia.

L’evento si svolgerà nel cinema del parco e permetterà a tutti gli amanti degli animali di ricevere dei gadget. Per ottenerlo, basterà inviare una foto con il proprio amico a quattro zampe. Le più emozionanti saranno proiettate sul maxischermo.

Durante la giornata saranno anche aperte le attrazioni ed i percorsi esperienziali alla scoperta delle creature ospiti del parco saranno attivi. Ci saranno anche dei tour insieme agli educatori.

Bimbi green oggi, futuri adulti consapevoli

Promuovere la consapevolezza delle nuove generazioni sulle buone pratiche green è fondamentale per il futuro. I bmbi green di oggi saranno gli adulti di domani più consapevoli e attenti rispetto a quelli di oggi. In questo senso l’istruzione, la sensibilizzazione e la partecipazione attiva sono passi cruciali per garantire un futuro sostenibile per tutti.

Le nuove generazioni infatti hanno l’incombenza e la responsabilità di proteggere l’ambiente per il proprio futuro. Ed anche per le comunità che già oggi sono più vulnerabili di altre in quanto colpite in modo sproporzionato da impatti ambientali negativi.

Numero verde ONA

spot_img
spot_img
spot_img

Consulenza gratuita

    Articoli simili