giovedì, Agosto 11, 2022

Ecologia: diventa “influencer” sui social

Ultime News

Il Goethe Institut Italien seleziona 15 giovani tra i 18 e i 25 anni per un corso gratuito di sei mesi per imparare a comunicare i temi legati all’ecologia.

A fine corso 2 dei 15 partecipanti saranno selezionati per un viaggio studio a Barcellona e Berlino.

La sfida: Come comunichiamo oggi i temi legati all’ecologia?

Come si può promuovere con successo una trasformazione ecologica della società, in tempi in cui le conseguenze della crisi di Coronavirus mettono in ombra tutto il resto? Come possiamo sviluppare narrazioni convincenti, modelli culturali e concetti di comunicazione che non mettano questi temi globali del futuro l’uno contro l’altro? Ma che sviluppino piuttosto delle sinergie? Il Goethe lnstitut Italien vorrebbe sostenere giovani attivisti ambientali di età compresa tra i 18 e i 25 anni, nel comunicare l’ecologia nei social media.

Il corso prenderà il via online alla fine di settembre 2021. Obiettivo, creare una campagna social per un progetto locale sulla tutela del clima e dell’ambiente.

Il progetto

Ecologia - Greta Thunberg, Canada
Canada, Greta Thunberg insieme con attivisti ambientali a una manifestazione contrto i cambiamenti climatici

Il progetto intende formare e mettere in rete giovani attivisti ambientali provenienti da tutta Italia e da altri sei Paesi, interessati alla multimedialità, ai social media e allo storytelling. Ma soprattutto che siano attivamente coinvolti in temi come rifiuti zero, svolta nel traffico e nel settore tessile, energia sostenibile, biodiversità, alimentazione sostenibile e protezione delle specie.

Workshop digitali e mentoring online provvederanno a rendere consapevoli i partecipanti, degli elementi essenziali per una comunicazione efficace.

Le materie di studio: storytelling positivo, training, aspetti socio-psicologici, approccio a nuovi gruppi target in rapporto a età, classe sociale e background educativo.

Professionisti del settore elaboreranno campagne digitali. I concorrenti gireranno brevi video su temi ecologici. Tutte le attività saranno costantemente presentate sul sito web del Goethe lnstitut e sui canali media dei partner.

I risultati saranno presentati al Festival re:publica 22 di Berlino e alla conferenza dei giovani TINCON di re:publica, che si svolgerà parallelamente.

I Paesi partecipanti

I suddetti workshop saranno tenuti in Germania, Spagna, Italia, Francia, Argentina, Paraguay e Bolivia. Il Goethe Institut provvederà a metterà in rete i partecipanti italiani con quelli internazionali.

Partner internazionale: Green European Foundation

Una giuria di esperti si riunirà a metà settembre per selezionare, tra tutte le candidature pervenute, i 15 partecipanti. Il workshop digitale vedrà protagonisti da un lato esperti internazionali e dall’altro formatori nel campo dello storytelling, della comunicazione e dei social media.

Più di cento attivisti provenienti dai succitati Paesi parteciperanno contemporaneamente al progetto.
Dopo la fine dei workshop digitali nel febbraio 2022, due partecipanti per ogni Paese saranno selezionati per andare a Barcellona.  Nel capoluogo catalano si terrà un incontro alla fine di aprile/inizio di maggio 2022. Quindi proseguiranno alla volta di Berlino, dove parteciperanno alla conferenza di re:publica.

Per informazioni:

Claudia Giusto
Informazione & Biblioteca Redazione internet e comunicazione Goethe-Institut Rom
Tel. +39 06 84400510 – claudia.giusto@goethe.de

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Numero verde ONA

spot_img
spot_img
spot_img

Consulenza gratuita

    Articoli simili