lunedì, Luglio 22, 2024

Con l’Architettura organica, edifici come entità viventi

Ultime News

NEGLI ULTIMI ANNI, IL TERMINE “BIOLOGICO” HA ASSUNTO UN RUOLO CENTRALE NEL NOSTRO MODO DI PENSARE UNO STILE DI VITA RISPETTOSO DELL’AMBIENTE. QUESTO CONCETTO SI RIFLETTE NON SOLO NELLE SCELTE ALIMENTARI E NEI PRODOTTI DI USO QUOTIDIANO, MA ANCHE IN SETTORI COME L’EDILIZIA, DOVE EMERGE CON FORZA IL CONCETTO DI ARCHITETTURA ORGANICA. QUESTO MOVIMENTO ARCHITETTONICO NON SOLO SI PROPONE DI RIDURRE L’IMPATTO AMBIENTALE DELLE COSTRUZIONI MA CERCA DI CREARE UN’ARMONIA TRA GLI EDIFICI E IL LORO HABITAT NATURALE, INTEGRANDO MATERIALI SOSTENIBILI E RISPETTANDO LE FORME E LE DINAMICHE DELLA NATURA

L’origine del termine e l’essenza dell’Architettura organica

Con il termine Architettura organica, introdotto nel 1908 dallo stesso, Frank Lloyd Wright, ispirato da piante, animali e paesaggi, immaginava un’architettura progettata in modo da fondersi visivamente e funzionalmente con il loro contesto naturale.

Ad esempio, gli edifici possono seguire le linee del terreno, ispirarsi alla forma di una conchiglia, incorporare elementi naturali come rocce e alberi e utilizzare materiali locali che richiamano le tonalità e le texture dell’ambiente circostante.

L’obiettivo è far sembrare che la costruzione sia una naturale estensione del paesaggio, come se fosse cresciuta spontaneamente dal suolo, piuttosto che essere stata eretta artificialmente.

Questa visione fu dettagliatamente delineata da Wright nel libro “The Cause of Architecture” (1908).

L’impiego di legno, pietra e vetro è fondamentale nell’architettura organica. Questi materiali non solo riducono l’impatto ambientale della costruzione, ma creano anche un senso di continuità tra l’edificio e la natura.

Inoltre, l’uso di tecnologie sostenibili come pannelli solari, sistemi di raccolta dell’acqua piovana e isolamento naturale migliora l’efficienza energetica e riduce i rifiuti.

Un design umanocentrico con l’architettura organica

Questa filosofia dell’architettura pone un’enfasi particolare sul benessere degli occupanti. Gli spazi sono progettati per essere salutari e confortevoli, con un’attenzione particolare alla qualità dell’aria, all’illuminazione naturale e alla connessione visiva con l’ambiente esterno.

Gli elementi costruttivi, come porte, finestre e mobili, dovrebbero poi fondersi armoniosamente con l’ornamento della struttura. Ogni componente dell’edificio deve contribuire alla sensazione di un’unità organica.

Questa caratteristica implica un’attenzione particolare non solo alla scelta dei materiali ma anche alle forme e alla disposizione dell’edificio nel paesaggio.

Ma passiamo in rassegna alcuni esempi iconici di architettura organica nel mondo.

Fallingwater, Stati Uniti: un esempio di edificio vivente con l’architettura organica

Uno degli esempi più celebri di architettura organica è casa Fallingwater, progettata da Frank Lloyd Wright in Pennsylvania, USA. Questa residenza, costruita tra il 1936 e il 1939 sopra una cascata, si integra perfettamente con il paesaggio circostante grazie all’uso di materiali locali e alla sua forma che segue il contorno della terra.

Wright progettò quella casa per Liliane ed Edgar J. Kaufmann, proprietari dei Kaufmann’s Department Store, un’importante catena di grandi magazzini. Fallingwater è nota per le sue ampie terrazze a sbalzo che sembrano fluttuare sopra il torrente sottostante, creando un senso di continuità tra l’interno e l’esterno.

Wright utilizzò pietra locale per le pareti e vetro per le ampie finestre, permettendo alla luce naturale di permeare gli spazi interni. Fallingwater è stata dichiarata Monumento Storico Nazionale e rimane un capolavoro di armonia tra uomo, architettura e natura.

Hundertwasserhaus, Austria

Situato a Vienna, l’Hundertwasserhaus è un complesso residenziale progettato dall’artista e architetto Friedensreich Hundertwasser con la collaborazione dell’architetto Joseph Krawina, costruito tra il 1983 e il 1985.

Questo edificio sfida le convenzioni architettoniche con le sue forme irregolari, i colori vivaci e l’uso estensivo di vegetazione sui tetti e sui balconi. Hundertwasser, noto per la sua avversione per le linee rette e per la sua passione per la natura, ha creato un’opera che rappresenta una perfetta fusione tra arte, architettura e ambiente.

L’Hundertwasserhaus è caratterizzato da finestre di diverse dimensioni e forme, pavimenti ondulati e una varietà di alberi che crescono direttamente dalla struttura. Questo edificio non è solo una residenza ma anche un’attrazione turistica che celebra la creatività e l’individualità.

Il Tempio del Loto, India

Il Tempio del Loto a Nuova Delhi, India, progettato dall’architetto iraniano-americano Fariborz Sahba, è una casa di culto Bahai (religione monoteista fondata nel XIX secolo in Persia, l’attuale Iran, da Bahá’u’lláh) ispirata alla forma di un fiore di loto.

La struttura, completata nel 1986, è composta da ventisette petali rivestiti in marmo bianco proveniente da Penteli, in Grecia. Questi petali, disposti in gruppi di tre per formare nove lati, rappresentano la purezza e la conoscenza e integrano la bellezza naturale con l’architettura sacra.

Il Tempio del Loto non ha un clero e tutti sono benvenuti, indipendentemente dalla loro fede, il che riflette i principi di unità e inclusività della fede.

Oltre alla sua straordinaria estetica, il tempio progettato con l’architettura organica per essere eco-sostenibile, con un sistema di ventilazione naturale che riduce la necessità di aria condizionata.

La Casa Organica, Messico: con l’architettura organica la casa diventa tutt’uno con l’ambiente

La Casa Organica, progettata dall’architetto messicano Javier Senosiain, è una struttura dalla forma fluida situata a Naucalpan de Juárez, a nord ovest di Città del Messico.

Completata nel 1984, la casa è ispirata a un guscio di arachidi, con spazi ovali uniti da un’area in penombra. Senosiain ha creato un ambiente abitativo che imita la natura, utilizzando materiali come il ferro e il cemento per formare curve morbide e sinuose.

La casa è semi-interrata, con tetti coperti di vegetazione, il che contribuisce a mantenere una temperatura interna confortevole e riduce l’impatto ambientale. Gli interni sono caratterizzati da un uso creativo della luce naturale, che filtra attraverso finestre posizionate strategicamente, creando un ambiente sereno e organico.

La facciata esterna della Casa organica

Centro Nazionale Convegni del Qatar (QNCC)

Progettato dall’architetto giapponese Arata Isozaki, il Qatar National Convention Center è noto per il suo “design dell’albero Sidra“.

Costruito tra il 2004 e il 2011 nella capitale Doha, il centro è caratterizzato da una facciata che ricorda due alberi intrecciati, simbolo di conoscenza e apprendimento. Il QNCC è stato costruito secondo gli standard di certificazione LEED Gold, con un’alta efficienza energetica e l’uso di pannelli solari.

La struttura è il 32% più efficiente dal punto di vista energetico rispetto a edifici simili, grazie a soluzioni come l’illuminazione a LED e i sistemi di raccolta dell’acqua piovana. Il centro ospita teatri, auditorium, sale riunioni e padiglioni espositivi ed è diventato un punto di riferimento per eventi culturali e congressi internazionali.

East Beach Café, Regno Unito

Heatherwick East Beach Café a Littlehampton, città costiera situata nel West Sussex, in Inghilterra, è una struttura autoportante ispirata a un pezzo di legno trovato sulla spiaggia.

Costruito nel 2007, il Café è progettato in modo tale da non ostacolare la vista sull’oceano. La facciata esterna, composta da acciaio resistente alle intemperie, richiama forme naturali e organiche, mentre gli interni sono semplici e funzionali, con ampie vetrate che permettono una vista panoramica sul mare. Il design innovativo del caffè ha ricevuto numerosi premi ed è diventato un’attrazione locale, celebrando l’interazione armoniosa tra architettura e natura.

Insomma: anche gli edifici sono esseri viventi? Con l’architettura organica, ci siamo quasi.

Fonte

Parametric architecture

Numero verde ONA

spot_img
spot_img
spot_img

Consulenza gratuita

    Articoli simili