sabato, Aprile 13, 2024

Con “Contesteco Experience”, fai la differenza

Ultime News

“CONTESTECO EXPERIENCE” È UN PROGETTO INNOVATIVO CHE MIRA A PROMUOVERE LA CULTURA DELLA SOSTENIBILITÀ ATTRAVERSO UNA SERIE DI INIZIATIVE ARTISTICHE E CULTURALI. VINCITORE DELL’AVVISO PUBBLICO PROMOSSO DA ROMA CAPITALE IN COLLABORAZIONE CON ZÈTEMA PROGETTO CULTURA, QUESTO PROGETTO OFFRE UN’ESPERIENZA UNICA PER ESPLORARE TEMATICHE CRUCIALI LEGATE ALL’AGENDA 2030 E AL BENESSERE COLLETTIVO

Fai la Differenza, a Roma c’è Contesteco Experience”

Dal 24 febbraio al 27 aprile 2024, prende il via “Fai la Differenza, c’è… Contesteco Experience”, un percorso dedicato alla promozione della sostenibilità attraverso arte, incontri e attività coinvolgenti. Questo evento fa da prologo alla V edizione del Festival della Sostenibilità, offrendo un ricco programma di iniziative pensate per tutti.

Un viaggio alla scoperta della sostenibilità attraverso l’arte e la creatività

Il progetto si propone di coinvolgere diverse fasce di pubblico, dalle famiglie agli insegnanti, dagli operatori culturali agli imprenditori, in un viaggio alla scoperta della sostenibilità attraverso l’arte e la creatività. Attraverso esposizioni d’arte, incontri, laboratori e intrattenimento, il programma vuole sensibilizzare sulla necessità di adottare comportamenti sostenibili per un futuro migliore.

Contesteco Experience offre un’opportunità unica per esplorare il tema della sostenibilità attraverso l’arte, l’innovazione e il coinvolgimento attivo della comunità. Con un calendario ricco di eventi e ospiti d’eccezione, si propone di ispirare azioni concrete per un futuro più sostenibile e consapevole.

famiglia

Attività ed eventi speciali

L’iniziativa comprende un vasto menù di attività ed eventi speciali.

Tra questi ci sono esposizioni di ”personali / collettive” di riciclo creativo, incontri per discutere dell’Agenda 2030, atelier, laboratori, e intrattenimento con artisti del recupero, artigiani del riuso o upcycler e innovatori. Ci saranno anche flashmob, free speech, ossia la possibilità di confrontarsi, e letture. La Chef Anna Maria Palma sarà presente per la sezione “La cucina nell’arte”.

Vi sarà il lancio del contest d’arte e di design sostenibile + eco del web Contesteco 2024, con il tema “E se dopo il Covid-19 e le guerre in corso, arrivassero gli alieni?”.

letture, laboratori, intrattenimento

Incontri e confronti, con il format/talk, un dibattito nel linguaggio più comune, “Da Venti a Trenta”, ogni sabato mattina. Spazi di intrattenimento nel Fab/Lab Point della Sostenibilità ogni sabato pomeriggio. Attività per grandi e piccoli, inclusi giochi come il Contest’Oca 2030 e “Salviamo il pianeta!”. Iniziative come il Musiricicliere per educare sulla raccolta differenziata. Creazione di storie sui desideri per il futuro del pianeta.

Gli appuntamenti speciali del Contesteco Experience:

Tre eventi speciali di fine mese, sabato 24 febbraio, sabato 30 marzo e sabato 27 aprile, con flashmob, laboratori, free speech, letture, e la cucina nell’arte:

  • Lancio del Contesteco 2024.
  • Presentazione delle opere finaliste dell’estate 2024 nel Centro Commerciale Euroma 2.
  • Asta per SOS Villaggi dei Bambini il 27 aprile 2024, dove le opere di Contesteco 2023 saranno messe all’asta per beneficenza a favore dell’Associazione SOS Villaggi dei Bambini.

Contesteco Experience: gli ospiti presenti

Tra gli ospiti illustri che parteciperanno alle varie iniziative di Contesteco Experience troviamo:

  • Salvatore Magri, Navigatore Oceanico
  • Prof. Gianluca Casagrande, Geografo e Professore all’Università Europea di Roma
  • Milena Rosso, Supervisore Scientifico di progetto per l’Associazione Culturale Percorsi di Crescita
  • Marcello Tamiano, CNA Roma – Presidente Area Litorale e Membro del C.D.A. Confidi – CoopFidi Roma
  • Ilario Melis, CNA ROMA – Responsabile Area Progetti & Formazione – Responsabile FederModa – Referente per il Centro Storico di Roma
  • Tiziana Pecoraro, Fondatrice del progetto “Design for Peace”
  • Alessandro Gallo, sustainable fashion consultant and CEO Fashion Green
  • Fabio Ruggieri, autore del progetto “Congoleyes”
  • Paola Sarcina, Presidente dell’Associazione M.Th.I e founder di Cerealia Festival
  • Alessandra Rossi, giornalista RAI e autrice del docufilm “#Non Far Rumore – La storia dimenticata dei bambini nascosti”
  • Guido Lanci, Designer di prodotto sostenibile
  • Alessandro Ciafardini, Upcycler

Numero verde ONA

spot_img
spot_img
spot_img

Consulenza gratuita

    Articoli simili