lunedì, Luglio 15, 2024

Cambiamento climatico, in campo le strategie per contrastarlo

Ultime News

LOTTA AL CAMBIAMENTO CLIMATICO E ALL’EMERGENZA IDRICA: AL VIA LA TERZA EDIZIONE DELLA CALL FOR IDEAS “STRATEGIA CLIMA”

Emergenza idrica e clima costituiscono gli argomenti più dibattuti negli ultimi tempi. Sono molte, infatti, le iniziative messe in campo da enti, società e fondazioni allo scopo di combattere il cambiamento climatico e le sue dannose conseguenze.

Ci prova anche la fondazione Cariplo con la Call for Ideas “Strategia Clima”, promossa nell’ambito del progetto F2C – Fondazione Cariplo per il Clima. Giunta alla terza edizione, la Call pone specifica attenzione alla gestione della risorsa idrica, sebbene sia nata con obiettivi diversi.

Inizialmente, il fine della Call è stato quello di aiutare i territori a contrastare gli effetti del cambiamento climatico. Ciò attraverso la redazione e l’implementazione di efficienti Strategie di Transizione Climatica.

La nuova edizione della Call for Ideas

Oggi, i fenomeni estremi legati all’acqua come la siccità e le alluvioni stanno assumendo una rilevanza sempre maggiore. Nel primo semestre del 2022, le precipitazioni sono state meno di un terzo delle piogge cumulate nello stesso periodo dell’ultimo trentennio.

Tali eventi generano impatti non solo a livello ambientale, ma anche sociale, sanitario ed economico. È in questo contesto che F2C lancia la nuova edizione della Call for Ideas, stanziando 3,2milioni di euro. I fondi serviranno a sostenere alcuni territori per la realizzazione di diverse iniziative, quali:

  • Mitigazione e adattamento ai cambiamenti climatici,
  • Revisione degli strumenti urbanistici,
  • Formazione degli amministratori e dei tecnici pubblici,
  • Monitoraggio climatico,
  • Sensibilizzazione della cittadinanza.

Modalità di partecipazione al bando per la terza edizione della Call for Ideas

Per facilitare l’adesione a questa terza edizione della Call, Fondazione Cariplo ha previsto la realizzazione di un ciclo di webinar. Questi si svolgeranno tra febbraio e aprile 2023.

Sarà un percorso di accompagnamento e formazione rivolto agli enti interessati a partecipare alla Call che fornirà dettagli utili su come scrivere l’idea progettuale. Bisognerà individuare gli ambiti chiave delle Strategie, le azioni da realizzare e delineare il ruolo del Responsabile della Transizione Climatica all’interno dei progetti finanziati.

Al bando potranno candidarsi partenariati tra amministrazioni locali, aree protette ed enti non profit. La scadenza è prevista per il 16 maggio 2023.

Il testo integrale del bando è consultabile al seguente link

Numero verde ONA

spot_img
spot_img
spot_img

Consulenza gratuita

    Articoli simili