domenica, Novembre 27, 2022

Biodiversità per la sostenibilità: Un albero per il futuro

Ultime News

IL LICEO SCIENTIFICO GUERRISI DI CITTANOVA (CITTÀ METROPOLITANA DI REGGIO CALABRIA) CELEBRA LA GIORNATA MONDIALE DELLA BIODIVERSITÀ. TITOLO DELL’EVENTO “LA BIODIVERSITÀ PER LA SOSTENIBILITÀ – UN ALBERO PER IL FUTURO”

Mercoledì 18 maggio 2022, il liceo scientifico Guerrisi di Cittanova celebra la Giornata Mondiale della Biodiversità.

Titolo dell’evento “La biodiversità per la sostenibilità – Un albero per il futuro”.

Un progetto promosso dal ministero della Transizione Ecologica e dai Carabinieri della Biodiversità di Reggio Calabria. Questi ultimi forniranno le piante per la realizzazione del grande giardino diffuso italiano della biodiversità.

Ogni pianta sarà munita di QR code e sarà monitorata nel tempo insieme al calcolo della CO2 catturata.

Ha moderato l’evento il prof. Domenico Curinga; clicca qui per visionare il programma.

Al termine degli interventi gli studenti hanno inaugurato il “Giardino della Biodiversità” e la “Tiny forest”.

Quindi, l’associazione Emozione Natura ha aperto la mostra entomologica “Un mondo di insetti”. Mentre le associazioni “Pro fondazione Carlo Ruggiero” e “Aspromedia” hanno esibito la mostra video-fotografica sulla Villa Comunale “Carlo Ruggiero”.

Importante coinvolgere i ragazzi sulle tematiche ambientali

«È importante coinvolgere i ragazzi sulle tematiche ambientali – sostiene l’agronomo Rosario Previtera dell’associazione Save Your Globe -. Presso il liceo abbiamo svolto per le classi del biennio uno specifico percorso preparatorio sulla biodiversità e sull’evento che celebra la Giornata mondiale della Biodiversità, approfondendo tra l’altro le 22 Actions che ci vengono richieste a livello internazionale per tutelare il patrimonio di biodiversità in ogni nazione».

Grande soddisfazione della dirigente Clelia Bruzzì. «Il nostro Istituto continua nel percorso dell’innovazione con i progetti a favore dell’ambiente e della transizione ecologica – ha detto Bruzzi -. Grazie alle piante del progetto “Un albero per il futuro” e alle piante offerte da Calabria Verde realizzeremo la prima Tiny Forest in Calabria con il metodo Miyawaki: un ecosistema in miniatura in linea con gli obiettivi della forestazione urbana che verrà curato e implementato negli anni dai nostri studenti. È importante che i giovani abbiano il giusto approccio con quanto sarà alla base della “green economy” di cui essi sono e saranno i protagonisti principali. La scuola deve formare i cosiddetti “green heroes” del futuro».

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Numero verde ONA

spot_img
spot_img
spot_img

Consulenza gratuita

    Articoli simili