lunedì, Agosto 15, 2022

Amate l’Architettura, amate l’Ambiente!

Ultime News

L’Architettura interpreta l’evoluzione della vita contemporanea, dà risposte concrete alle attività umane, crea civiltà ed espressione sociale e collettiva, per l’Ambiente e il futuro del nostro pianeta Terra

Il nostro futuro, l’ambiente, il territorio

Se vi sta a cuore il futuro del pianeta Terra – #fridaysforfuture – il nostro futuro, l’ambiente, il territorio e la città in cui viviamo, amate l’architettura, l’antica e la moderna. Per quel fantastico e avventuroso mondo che ha creato, che ha inventato nel tempo. Con le sue forme astratte, allusive e figurative, che incontriamo quotidianamente con il nostro sguardo e il nostro pensiero, nell’ambiente e nella natura in cui egli è inserita.

I Fori Imperiali, quello che resta dell’architettura dell’Antica Roma (foto Gianni Avvantaggiato)

Amatela per le illusioni di leggerezza, forza, serenità, movimento scolpito nelle pietre e nel tufo, piegato nel vetro. Amatela per il silenzio che crea con i suoi spazi, per dar valore alla nostra voce nel teatro del mondo, nel quale noi ci muoviamo come attori e spettatori.

In una scena naturale, vera, non inventata, in cui si avvicendano il giorno e la notte, il sole e la luna, il tempo sereno e le nuvole d’acqua, il vento e la soffice neve. Tra splendori ed errori dell’intelligenza, tra bambini, giovani e adulti che vivono tra pianure, colli e montagne; tra cielo e mare; tra fiumi e laghi.

Amate l’architettura per la gioia dei luoghi creati e ben gestiti che fornisce e supporta, per la vita che stimola continuamente, per l’incantesimo che crea intorno a noi fondendo mondo naturale e mondo artificiale.

Amate l’architettura perché è il frutto della nostra cultura, della nostra civiltà in cui si amalgamano tecnica, arte e immaginazione e condividetene gli ideali, la volontà di chiarezza, di semplicità, di onesta e umanità.

New York, a sinistra, gli American Copper buildings, sul fiume Hudson.
Al centro dei due grattacieli “piegati”, rivestiti di rame, piscina, idromassaggio e bar sospesi un centinaio di metri sopra Manhattan. Progetto dello studio SHoP Architects.

Amate l’architettura e i suoi giovani architetti d’ogni Paese. Entusiasti di ereditare un mondo bellissimo. Pronti a tutelarlo per le future generazioni, esigendo comprensione, rispetto, responsabilità, purezza. Seguendo la nobiltà del proprio lavoro, della propria arte. Operando con misura tra passato e futuro.

Amate i materiali naturali che costituiscono l’architettura: terra, acqua, piante, pietre, fiori, tufo, calce, vetro e sabbia, per restaurare, ristrutturare, costruire luoghi e case felici, piazze e strade gioiose, per confortare la nostra vita in uno spazio architettonico civilissimo, bello, sereno, solare, colorato, chiaro e puro.

Amate l’architettura per i luoghi stupendi che ha creato e continua a creare per la cultura: teatri, cinematografi, musei, scuole, accademie, università, biblioteche, pinacoteche, auditorium e conservatori, luoghi di vita quotidiana in cui si immagina il nostro futuro.

Amate l’architettura che condivide giorni felici

E amorose confidenze con la natura, con gli alberi di alto fusto, con gli arbusti, le aiuole, le macchie boscose e le foreste. Renderanno felice la nostra vita in città e fuori da essa, o nei luoghi di vacanza, in alberghi incantevoli e in stazioni, porti e aeroporti, perfetti per le nostre partenze.

Venezia, Piazza San Marco. Una delle più belle e importanti di tutto il mondo, luogo di aggregazione di migliaia di turisti che vi giungono da ogni Paese

Amare l’architettura è amare il proprio luogo di vita, il proprio borgo, il paese, la città, la propria storia e la propria civiltà.

Tra storia naturale, storia dell’architettura e storia dell’arte, fondando i presupposti di una grande civiltà. Che consapevolmente contribuiamo a formare, giorno per giorno, con ogni nostra scelta, con ogni nostra opera. Servendo la società odierna e futura non solo sul piano funzionale, tecnico, produttivo, economico.

Ma anche servendo la società in cui viviamo per la creazione di felicità diffusa, vita, aria pura, salute, lavoro, alimentando l’intelletto degli uomini, l’intelligenza, l’unità, l’ordine e l’essenzialità.

Nutrendo l’anima degli uomini e i loro sogni, la loro immaginazione, fantasia, poesia, senza dimenticare la vocazione sociale, propria dell’architettura, che interpreta il divenire della vita contemporanea, dando risposte concrete alle attività umane, creando civiltà ed espressione sociale e collettiva, per l’ambiente e il futuro del nostro pianeta Terra – #fridaysforfuture.

Bibliografia Essenziale:

Gio Ponti, Amate l’Architettura, l’architettura è un cristallo, Rizzoli Editore, Milano, 2008.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Numero verde ONA

spot_img
spot_img
spot_img

Consulenza gratuita

    Articoli simili